notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa
Articolo promozionale

Le reti VPN si sono diffuse a tal punto che al giorno d’oggi sono tantissime le persone che ne fanno uso. E soprattutto, a tal punto che oggi ci sono tantissimi servizi che propongono delle VPN gratis, senza pagare. Diciamo che ci sono una serie di cose da sapere prima di cimentarsi in un contratto o comunque un acquisto di questo tipo. Troverete sicuramente utile quanto riportato nell’articolo che segue. 

VPN gratis: vero o falso?

Prima di capire a fondo come funzioni e di cosa si parli quando si tratta l’argomento VPN, cercheremo di capire il perché questo servizio si è così diffuso ultimamente e se è vero che si può sfruttarlo gratis. Generalmente, una connessione VPN viene utilizzata, ultimamente, anche da privati, non soltanto da aziende o pubbliche amministrazioni. 

Questo perché si tratta di un metodo molto conveniente, economicamente parlando e molto pratico per ottenere una protezione di alto livello navigando in rete. Oltretutto, le aziende hanno cominciato a servirsi di questa tecnologia perché è fruibile anche a distanza: con lo smartworking, è oggi possibile poter agire su determinati documenti, magari segreti, senza correre rischi. 

E ancora. Una rete VPN permette di aggirare anche il problema del famoso geoblocking, ovvero delle restrizioni previste da alcuni Paesi per alcuni tipi di siti e operazioni online. 

Detto questo, è possibile fruire di VPN gratuite? La risposta, è sì, ma ci sono alcune cose da sapere. Quando si parla di VPN gratis, infatti, nella maggior parte dei casi parliamo di offerte temporanee, che vengono utilizzate dalle stesse aziende promotrici per fare in modo da rendere maggiormente diffuso il proprio prodotto, per poi tornare a immetterlo sul mercato con un costo effettivo. Sono offerte, quindi, vere e proprie, senza sorprese. 

Rischi che si possono correre

Una delle cose principali nella scelta della nostra VPN, specialmente se siamo intenzionati ad affidarci ad una di queste gratuite, è il fatto che l’azienda debba essere particolarmente affermata e affidabile. Spesso, può succedere che il costo effettivo sia gratuito, ma che dietro ci sia ben altro. Ovvero, l’azienda a cui ci affidiamo raccoglie i dati dei vari clienti, senza essere a conoscenza dello scopo per cui lo fa. La maggior parte delle aziende che offre servizio di VPN deve garantire che i dati non vengano mai raccolti, ma sempre protetti. Ecco perché dobbiamo affidarci ad un’azienda seria.

Come funziona una rete VPN

Ma vediamo nel dettaglio come funzioni una rete VPN. Per prima cosa c’è da sapere che con queste tre lettere si indichino le parole Virtual Private Network, ovvero una rete privata, virtuale quindi, che permette di garantire la massima sicurezza mentre si naviga in rete. 

Questa tecnologia permette di criptare tutto il traffico in entrata e in uscita e garantire che la nostra navigazione sia protetta, così come la nostra identità. Tutte le tracce che di solito si lasciano quando si naviga, con una rete VPN non vengono lasciate. Ogni azione in rete viene totalmente protetta. D’altronde, il nostro indirizzo IP rimane anonimo, così come il resto delle info.

VPN gratis: tutto quello che c’è da sapere ultima modifica: 2021-03-10T10:54:27+01:00 da Redazione

Commenti

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x