notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

Tra pochi decenni robot ed altri dispositivi muniti di intelligenza artificiale affolleranno i marciapiedi di tutto il mondo. E molti di questi saranno made in Italy! Tempo fa vi parlammo infatti di Gita e Kilo, i trolley robotizzati firmati Piaggio. Oggi è invece il turno di Yape, il piccolo fattorino automatizzato della milanese e-Novia.

Yape: un robot per le nostre spedizioni

Presentato lo scorso anno dalla e-Novia, il robot Yape è ormai prossimo al lancio sul mercato. A settembre partiranno infatti gli ultimi test e, se tutto andrà come programmato, per dicembre sarà disponibile al pubblico. Ma cos’è precisamente Yape? È un dispositivo robotizzato in grado di effettuare piccole consegne in città. Grazie alla tecnologia elaborata dalla e-Novia, Yape può coprire brevi e medie distanze in totale autonomia, consegnando pacchi fino a 70 kg. A prima vista sembra un semplice baule con due ruote, ma i suoi sensori gli garantiscono una libertà inimmaginabile fino a qualche anno fa. Gli occhi di Yape possono tranquillamente interpretare segnali stradali, semafori, traffico e altro ancora, garantendo consegne in tempi relativamente brevi. Ed i suoi primi impieghi ufficiali saranno proprio in una delle città dove risulta più difficile muoversi: Milano. Con l’obiettivo di arrivare a conquistare tutte le grandi metropoli.

yape

Caratteristiche

Come già accennato, i sensori di Yape sono di ultimissima generazione e gli permettono una totale e piena libertà di movimento. Due piccoli motori elettrici gli garantiscono un’autonomia di circa 80 km, con una velocità che varia dai 6 ai 20 km/h. Per contattarlo basterà utilizzare l’app ufficiale messa a disposizione dalla e-Novia, e in poco tempo il robottino verrà a ritirare il nostro pacco. Inseriti tutti i dati, questo partirà per la consegna. Con un aggiornamento continuo delle mappe e del traffico, Yape calcolerà il percorso più veloce. E al momento dell’arrivo un sensore facciale si accerterà del destinatario, in modo da consegnare il carico alla persona giusta. Insomma, un vero e proprio prodigio tecnologico che testimonia il grande impegno delle imprese italiane in questo settore!

Yape: il robot postino tutto italiano della e-Novia ultima modifica: 2017-08-11T10:50:34+02:00 da Gabriele Roberti

Commenti