È un dolce molto retro, uno di quelli con il gusto nostalgico che ti ricorda l’infanzia. Non ha un’origine o una storia particolare, è semplice, facile e genuino. In voga soprattutto negli anni 70-80, è una di quelle ricette immancabili nei ricettari di quasi tutte le mamme e nonne.

Tempo di realizzazione: 1 ora e 30 minuti
Grado di difficoltà (da 1 a 5):  2 
Stampo: 16×16 cm

Ingredienti

Per la base
50 g di burro
80 g di zucchero
80 g di yogurt bianco denso (tipo greco) 
80 g di farina
2 tuorli medi
1 pizzico di sale 
4 g di lievito per dolci
½ cucchiaino di estratto di vaniglia
una manciata di noci tritate grossolanamente

Per la meringa
2 albumi medi 
80 g di zucchero 
½ cucchiaino di estratto di vaniglia

Per la confettura
150 g di fragole
75 g di zucchero
5 g di pectina
½ cucchiaino di succo di limone

dolce capriccio di dama visto dall'alto

Procedimento per realizzare il Capriccio di dama

Montare il burro con lo zucchero, aggiungere i tuorli, uno ad uno, e lo yogurt, sempre montando a bassa velocità. Mettere il sale, il lievito e la vaniglia e per ultimo la farina, si ottiene un impasto abbastanza denso. Rivestire lo stampo con carta forno e versare dentro l’impasto, distribuirlo uniformemente e cospargere con le noci. Infornare a 160°C per 35-40 minuti.

Per la confettura
Frullare insieme tutti gli ingredienti, mettere sul fuoco per 5 minuti e passare al setaccio per eliminare i semini. Si può usare anche una confettura pronta. 

Per la meringa svizzera
Mettere a bagnomaria gli albumi con lo zucchero e portarli a 70°C, girando sempre. Togliere dall’acqua e montare la meringa fino al raffreddamento. Aromatizzare con la vaniglia. 
Sfornare la base e lasciar intiepidire per qualche minuto. 

pezzetto di dolce capriccio di dama con meringa

Mettere sopra la confettura e la meringa. Rimettere nel forno con accesa solo la resistenza di sopra per una decina di minuti per far asciugare e colorare leggermente la superficie della meringa. Spegnere il forno e lasciare il dolce dentro con lo sportello in fessura per altri 10 minuti. Servire a temperatura ambiente.
La ricetta è stata realizzata da Lyuba Radeva.

Marco Spetti

Autore: Marco Spetti

Ma chi è Marco Spetti? Un appassionato di gastronomia che un bel giorno ha deciso di fondare un gruppo su Facebook, insieme alla sua amica Maria Antonella Calopresti, che porta il titolo di “Quelli che… non solo dolci”, un gruppo nato 2 anni fa e che oggi conta più di 30.000 iscritti. Un gruppo dove si condividono ricette, esperienze ed esperimenti il tutto in un clima goliardico. Vanta collaborazioni con importanti riviste di pasticceria.
Capriccio di dama ultima modifica: 2019-05-25T09:34:31+02:00 da Marco Spetti
Lascia il tuo voto:
recipe image
Nome Ricetta
Capriccio di dama
Nome Autore
Pubblicato il
Tempo Totale
Voto Medio
51star1star1star1star1star Based on 1 Review(s)

Commenti