notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

Il covid-19 non lascia tempo per immaginare o sperare che le cose vadano migliorando nel breve periodo ed è anche per questo che i più piccoli meritano attenzioni speciali. Vediamo insieme quindi cinque cartoni animati da vedere in pandemia, classici e recenti, che i vostri piccoli non dimenticheranno facilmente!

Cinque cartoni animati per dimenticare il lockdown

Se c’è una cosa che i cartoni animati sono in grado di fare, è lasciare che la fantasia prenda il sopravvento nel mondo dei piccoli e dei grandi spettatori. Ad oggi sono centinaia i classici che andrebbero visti almeno una volta nella vita. Vediamo insieme quali sono cinque cartoni animati imperdibili.

1. Aladdin

Nel 1992 la Walt Disney presentò il quarto titolo della sua nuova era dedicata alle storie più romantiche di sempre. Le mille e una notte hanno ispirato la produzione di questo lungometraggio a cartone animato dedicato totalmente ad Aladdin, al genio della lampada e alla splendida Jasmine. Un successo in Italia ma anche nel mondo dovuto non solo all’ironia dei personaggi (il genio è stato magistralmente interpretato in Italia dal compianto Gigi Proietti), ma anche ai numerosi sequel. Aladdin racconta la storia di un ragazzo di strada che diventerà principe con l’aiuto che un genio speciale li darà per conquistare la sua principessa Jasmine. L’amore non ha etichette e rango sociale… e alla fine trionferà sempre.

Cinque cartoni animati - genio della lampada Disney
Foto di simisi1 da Pixabay

2. Il Castello Errante di Howl, uno dei cinque cartoni per dimenticare la pandemia

Nel 2004 il genio d’animazione di Hayao Myazaki produceva e faceva conoscere al mondo “il Castello Errante di Howl”. Un classico dell’animazione giapponese entrato poi anche nella classifica degli indimenticabili film animati mondiali. Consigliamo questo film d’animazione anche agli adolescenti, perché tra le caratteristiche di questo disegnatore giapponese vi è proprio la capacità di combinare storie e narrazioni adattandole ad ogni età: per lasciar sognare grandi e piccoli. Una storia che insegna il valore dell’amore e dell’amicizia, ma anche della fedeltà e fiducia nel prossimo. Contro le guerre e le battaglie del mondo, questo cartone animato merita di entrate nella top cinque dei cartoni animati da vedere in pandemia!

3. Lorax il guardiano della Foresta

Lorax è un film d’animazione, un cartone animato multimediale in 3D nato nel 2012 e tratto dall’omonimo libro del Dr. Seuss. Stesso autore di indimenticabili classici di Natale come il Grinch, il Dr. Seuss. Racconta la storia di una cittadina che vive senza piante. Un mondo senza verde fatto di plastica e di aria finta nasconde le infelicità del mondo. Solo due dimensioni distanti tra loro, quella dei giovani e degli anziani, potranno salvare il presente ed il mondo dalla cattiveria del consumismo. Una storia dolcissima e bellissima consigliata per ogni età che strappa una lacrima anche alle mamme ed ai papà.

Cinque cartoni animati - lorax
Foto di Noah Haggerty da Pixabay 

4. Mulan

La storia di una piccola eroina asiatica che salva la Cina fingendosi uomo. Ancora una volta la Disney ha colpito ma lo fa già nel 1998 con la prima edizione del suo cartone dedicato alle eroine come Mulan, poi con un sequel ed ancora oggi di prossima uscita su Dinesy Plus con un Musical ad Action Film totalmente a lei dedicata. Abbiamo pensato di inserire Mulan nei cinque cartoni animati da vedere in pandemia perché conserva dentro di sé il messaggio importante della ribellione al sistema per salvare la propria famiglia e i propri ideali. Mulan resta una eroina contemporanea in un periodo in cui le donne sono ormai al centro del panorama internazionale. Sarà questo il decennio delle donne e la loro rivoluzione è ormai evidente. Cambiare il mondo è possibile, ed un cartone lo insegna benissimo.

5.Inside Out, per imparare ad ascoltare i nostri stati d’animo

In unico film d’animazione in 3D, la Pixar riesce nel 2015, in maniera strabiliante a racchiudere tutta l’emozione di una storia avvincente. La piccola chicca finale di questa classifica la dedichiamo ad Inside Out. Dove le fragilità della mente e degli stati d’animo sono al centro di questo classico dell’animazione. Per imparare a valorizzare e rispettare gli stati d’animo, dalla felicità… alla tristezza.

Cinque cartoni animati da vedere nel periodo natalizio ultima modifica: 2020-12-22T15:00:45+01:00 da Annamaria Punzo

Commenti