notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

Covid, un anno fa la prima vaccinazione all’ospedale Spallanzani di Roma. Dopo 12 mesi sono oltre 108 milioni le dosi somministrate e 47.947.263 gli italiani che hanno ricevuto almeno la prima di siero anti-pandemico. Ovvero l’88,77% della popolazione over 12. Inoltre è da rimarcare che nell’ultimo mese ci si è avvicinati ai numeri di giugno e luglio, con una media di 500mila somministrazioni al giorno.

prima vaccinazione -  vaccino

La prima vaccinazione il 27 dicembre 2020

Da considerare anche che, nella settimana prima di Natale, sono state somministrate 3,7 milioni di dosi dal 13 al 19 dicembre. Per la maggior parte sono soprattutto terze dosi. Tuttavia, secondo i dati del ministero della Salute ci sono ancora oltre 5,6 milioni di over 12 senza alcuna copertura contro il Covid. Intanto la campagna pediatrica partita dieci giorni fa, ha riguardato finora 168.041 bambini tra i 5 e gli 11 anni.

Vaccino ReiThera - Medico inietta vaccino antiCovid ad un paziente

“Il 27 dicembre di un anno fa è iniziata la nostra campagna vaccinale – afferma il ministro della Salute Roberto Speranza In 12 mesi grazie al nostro Servizio sanitario nazionale, all’impegno senza precedenti delle donne e degli uomini della sanità italiana, abbiamo somministrato oltre 108 milioni di dosi. Come testimoniano i dati dei nostri scienziati, i vaccini hanno salvato la vita a migliaia di persone e permesso al nostro Paese di ripartire. Dobbiamo continuare su questa strada”.

Chi si vaccina corre meno rischi

L’ultimo rapporto dell’Istituto Superiore di Sanità attesta chiaramente che “chi ha ricevuto la vaccinazione completa, ha un rischio molto più basso di infettarsi. Nel caso un vaccinato si infetti, ha molte meno probabilità di avere la malattia sintomatica; se ha sintomi, ha probabilità molto più basse di avere una malattia severa. Se ha la malattia severa, ha molte meno probabilità di morire”. In queste ultime settimane il virus si sta diffondendo velocemente anche tra i bambini. Proprio per arginare il fenomeno, i pediatri italiani stanno aumentando i loro accorati appelli per convincere i genitori ancora incerti a vaccinare i loro figli.

varianti prima vaccinazione

C’è da dire ancora che il virus muta e, in questo ultimo anno, abbiamo assistito al dilagare delle diverse varianti. L’ultima è denominata ‘Omicron’ e gli esperti ribadiscono che la terza dose di vaccino, chiamata booster, dà una ottima protezione contro la malattia e, in particolare, contro gli effetti di quest’ultima variante. Sempre riguardo a Omicron è accertato che si diffonde con gran celerità. Dunque, nei luoghi chiusi, è consigliato l’utilizzo delle mascherine FFP2, in quanto garantiscono una maggiore protezione.

Covid, ad un anno dalla prima vaccinazione bilanci e prospettive ultima modifica: 2021-12-27T17:00:00+01:00 da Redazione

Commenti

Subscribe
Notificami
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
2
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x