notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

Una forte simbologia legata al mondo occulto, alla morte, una ricorrenza di origine celtica, la notte del 31 ottobre, una zucca illuminata, sono questi gli elementi più forti della festa di Halloween. Le celebrazioni hanno contaminato gran parte dell’Europa e sono molto ben marcate anche nel nostro Paese. La festa è l’esempio lampante di come una tradizione popolare, dai contorni macabri, riesce a miscelarsi a culture diverse. Avviene così, anche nel mondo delle leggende, che animano fortemente le celebrazioni. Sarà ovviamente una nottata diversa dal solito, la gravissima emergenza per il Covid 19, non permette di poterla vivere in maniera spensierata. Noi di italiani.it abbiamo pensato di creare questa piacevolissima chicca, per consigliare dei film da poter guardare, in sicurezza da casa. Un modo per poter contrastare la diffusione dei virus.

Candyman, terrore dietro lo specchio

Un film del 1992, molto conosciuto in America. Racconta la storia di una strana leggenda. Uno specchio, la notte, il freddo e l’arrivo di Candyman. Narra le vicende di un giovane di colore che si era innamorato della figlia di un capitano delle giubbe rosse americane.

Candyman, una scena del film per halloween
Nella foto una scena del film Candyman

A causa del periodo storico, il giovane venne cosparso di miele e gli venne amputata una mano. Una morte sofferente per il povero malcapitato. Si narra che chiamandolo per 5 volte nello specchio possa ritornare dall’Aldilà per vendicarsi, con un uncino molto tagliente, del torto subito. La pellicola scritta e diretta da Bernarde Rose vede da protagonista l’attore Tony Todd nei panni di Candyman.

The Blair Witch Project – Il mistero della strega di Blair

Altra pellicola molto interessante per la notte di Halloween è “The Blair Witch Project-Il mistero della strega di Blair. Racconta di una spedizione, portata avanti da alcuni ragazzi universitari, alla ricerca della leggenda di questa strega.

Una scena del film, la strega di Blair
Una scena di terrore del film la strega di Blair

Ben presto i poveri malcapitati si trovarono in un bosco a vivere esperienze macabre. Il film, vincitore di diversi premi internazionali, è stato completamente girato in maniera live, con una piccola telecamera. La paura, accompagnata da una miscela di emozioni macabre, è fortemente presente minuto dopo minuto. Conquistò un successo al botteghino senza precedenti con 248 milioni di dollari di guadagno.

Il bosco ha fame, un film per Halloween

Dei ragazzi si ritrovano, per una serie di circostanze, a vagare in un bosco. Vengono braccati da strane creature, nate da esperimenti, che vogliono ucciderli. Una corsa contro il tempo, una fuga tra la vegetazione di un Parco naturale americano, questa la linea seguita nel format “Il bosco ha fame”.

Il bosco ha fame.
Una scena del film “Il Bosco ha fame”.

La pellicola è del 2003 diretta da Rob Schmidt. La trama prende spunto da una leggenda scozzese che narra di una famiglia di cannibali. Il film ha ottenuto una percentuale della critica molto alta che ha dato il via a diversi capitoli. Non resta che, con il caldo tepore delle nostre case, gustare una serata all’insegna del cinema.

Halloween, film che rispecchiano la simbologia della festa ultima modifica: 2020-10-31T15:00:00+01:00 da Omar Falvo

Commenti