notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

Melodie raffinate, uno strano abbigliamento, un successo mondiale targato “Anima mia”, parliamo de “I Cugini di Campagna”, storico gruppo italiano. Il loro debutto, sull’autostrada della musica, avviene nel lontano 1970. Una carriera quella di questa band che non ha confini nazionali. “Preghiera”, “Tu sei tu”, e ancora “Anima mia”, “Un’altra donna”, sono i singoli dei Cugini di Campagna più conosciuti dal grande pubblico. Intere generazioni hanno realizzato i loro sogni, le passioni, i primi amori con le note fiabesche del gruppo italiano. Da oltre mezzo secolo il gruppo resiste tra i big della nostra italianità. America, Belgio, Francia, i loro concerti inondano interi Paesi e arrivano alle piazze italiane più disparate.

I Cugini di Campagna, componenti.
I Cugini di Campagna

Anima mia… torna a casa tua

Anima mia/Torna a casa tua/ Ti aspetterò dovessi odiare queste mura/
Nella stanza tua/C’è ancora il letto come l’hai lasciato tu/ Nel cuore aveva un volo di gabbiani/ Ma un corpo di chi ha detto troppi sì
Negli occhi la paura del domani/Come un ragazzo me ne innamorai/La notte lei dormiva sul mio petto/Sentivo il suo respiro su di me/E poi mi dava i calci dentro il letto/C’è ancora il suo sapore qui con me…

Con queste parole la fortunata band del Belpaese ha solcato centinaia di palchi e piazze. Questo brano, conosciuto ancora oggi anche dai giovani, è sicuramente la canzone più cantata da sempre. Le melodie di “Anima mia” nascono nel lontano 1973 con un testo estremamente attuale, una storia anche a tratti nostalgica. La particolarità più grande della band probabilmente è quella della loro autenticità. Possiamo affermare con certezza che non amano “scimmiottare” per seguire la moda del momento. I Cugini sono loro stessi dal 1970. Con le tante esibizioni hanno plasmato una sorta di sigillo indelebile nel loro stile.

Curiosità dei Cugini di Campagna

Non tutti sanno che anche il loro abbigliamento, letteralmente frizzante, è quello dei mitici anni settanta, una sorta di singolarità del passato. Tra i loro record ricordiamo il sold out assoluto nel mitico concerto del 1975, a New York, precisamente al Madison Square Garden. Presentava quella serata indimenticabile il grande Mike Buongiorno con migliaia di nostri connazionali giunti, dalle diverse cittadine americane, per ascoltare il gruppo musicale. Possono essere tranquillamente definiti un punto di riferimento per i tanti italiani emigrati in cerca di fortuna, una sorta di filo conduttore con l’Italia.

Nella foto il gruppo italiano dei Cugini di Campagna.
Nella foto la formazione attuale dei Cugini di Campagna

Dai palchi al piccolo schermo

Sono diverse le trasmissioni televisive che registrano, ancora oggi, la partecipazione de “I Cugini di Campagna”. La trasmissione “Anima mia”, e ancora “La fattoria” su Canale 5, “I Cesaroni” ha catapultato la band nel piccolo schermo. In attivo svariate apparizioni sui principali format della rete ammiraglia della Rai. Questa band ha superato con altissimi voti il passaggio dai palchi alle nuove frontiere 4.0, una traversata che non ha deluso le aspettative dei tanti fan del gruppo, un viaggio anche sul mare infinito della rete.

La formazione attuale de “I Cugini di Campagna”

Oggi troviamo nel gruppo Ivano “Poppi” Michetti e Silvano “Michetti”, componenti storici e protagonisti della band, inoltre dal 2012 alle tastiere il grande Tiziano Leonardi e Daniel Colangeli. Una storia che non finisce per questi pilastri della canzone italiana. Il viaggio de “I Cugini di Campagna” continua, tra emozioni e nuove sorprese in arrivo per i loro fan e per il panorama musicale italiano.

I Cugini di Campagna, tra i grandi della musica italiana ultima modifica: 2020-10-26T19:00:33+01:00 da Omar Falvo

Commenti