notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

“I love LEGO – Firenze” è il titolo della mostra visitabile presso il Museo degli Innocenti. L’esposizione, ispirata a fantastici scenari, monumenti e opere d’arte fra i più celebri al mondo, resterà aperta al pubblico fino al 31 gennaio 2022. Nella seicentenaria istituzione, da sempre impegnata nell’accoglienza, nella difesa e promozione dei diritti di bambini e adolescenti, le opere già presenti dialogheranno con la mostra in uno spazio espositivo di oltre 2mila metri quadrati.

Un concentrato d’arte e creatività

“I love LEGO – Firenze”, aperta al pubblico mercoledì 13 ottobre, è un percorso emozionale attraverso sette diorami creati da un gruppo di collezionisti tra i più importanti in Europa. Un vero spettacolo per gli occhi, un concentrato d’arte e creatività che rapisce grandi e bambini. Diversi e suggestivi gli scenari magistralmente rappresentati. Tra questi, le avventure leggendarie dei pirati, la conquista dello spazio, paesaggi medioevali e dell’antica Roma. Accanto ad essi, riproduzioni site-specific di due monumenti iconici di Firenze firmate dall’artista milanese Luca Petraglia: il Campanile di Giotto e la facciata della Basilica di Santa Croce. Altrettanto interessanti e spettacolari, gli oli su tela del pittore contemporaneo Stefano Bolcato. Si tratta di rivisitazioni in versione “omini LEGO” delle tele più famose della storia dell’arte, quali l’iconica Gioconda di Leonardo da Vinci. Presenti anche le vignette-installazioni comiche di LEGOlize, pagina umoristica nata nel 2016.

"I love LEGO", mattoncini

130mila mattoncini per riprodurre i monumenti simbolo della città

È grande l’interesse che suscita la mostra realizzata con i mattoncini colorati della LEGO, ancora oggi gioco preferito dai bambini. Ma quanti ce ne sono voluti per riprodurre i monumenti che simboleggiano la città di Firenze nel mondo? Il Campanile di Giotto, risalente al 1300, è stato realizzato con 100mila mattoncini e misura più di tre metri. Per la facciata della Basilica di Santa Croce, costruita in stile gotico tra il 1853 e il 1863, ne sono bastati 30mila.

Pensata per le famiglie

“I love LEGO – Firenze” è organizzata con il patrocinio del Comune di Firenze, della Camera di Commercio di Firenze e dell’Istituto degli Innocenti, e prodotta e organizzata da In Your Event e Piuma in collaborazione con Arthemisia. Collegate alla mostra ci sono tante attività e laboratori per le famiglie. Fra queste, la “caccia al personaggio”, incentrata sulle principali figure rivisitate negli anni dalla LEGO: da Harry Potter a Dart Vader, da Batman a Homer dei Simpson.

"I love LEGO", la mostra

Una festa per i più piccoli

“I love LEGO – Firenze” va ad arricchire il Museo degli Innocenti, un luogo che unisce opere, architettura e memoria documentaria. Ubicato nel complesso monumentale progettato da Filippo Brunelleschi, e nato per esporre le opere d’arte dell’antico Spedale (un grande centro d’accoglienza per bambini), oggi il Museo consente ai suoi visitatori di scoprire e godere di un patrimonio culturale unico al mondo.

Un'immagine del Museo degli Innocenti

Un  patrimonio legato all’attività svolta in favore dei bambini che non potevano essere cresciuti dalle famiglie d’origine. La mostra colorata ispirata ai noti mattoncini LEGO, presentata in conferenza stampa lo scorso 12 ottobre, è un evento imperdibile. Di fama mondiale (conta più di 500mila visitatori nel mondo), offre a chiunque si rechi a visitarla l’opportunità di ammirare, con un solo biglietto, un magnifico connubio tra passato e presente. Pensata in particolare per catturare l’attenzione dei più piccoli, prevede per questi ultimi delle attività ad hoc unite a feste e giochi interattivi.

(Foto Museo degli Innocenti sito web, Arthemisia sito web)

“I love LEGO – Firenze”, la spettacolare mostra visitabile fino al 31 gennaio ultima modifica: 2021-10-16T12:30:00+02:00 da Antonietta Malito

Commenti

Subscribe
Notificami
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x