notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

La Cappella Cornaro torna a risplendere grazie a un restauro integrale realizzato dalla Soprintendenza Speciale di Roma. Un luogo tra i più affascinanti della Capitale, considerando la presenza dell’Estasi di Santa Teresa d’Avila del Bernini. La chiesa in questione è quella di Santa Maria della Vittoria, all’interno della quale è stato effettuato un approfondito studio preliminare. Questo aveva evidenziato episodi inediti della sua storia.

I “nuovi” colori della Cappella Cornaro

L’importanza del restauro operato è duplice. Se da una parte l’opera è tornata a risplendere, dall’altra si è stati in grado di indagare sul metodo di lavoro di un genio come il Bernini. La Cappella ha subito un lavoro di restauro, pulitura e controllo approfondito di ogni superficie. Ciò ha comportato una vera e propria esplosione di colori eterei.

Un’opera tanto importante ha ritrovato vita, soprattutto nell’area dell’Empireo, degli angeli e delle dorature originali. Ecco le parole di Mariella Nuzzo, direttore scientifico del progetto: “Si è trattato di un intervento di revisione conservativa dell’intera cappella. Il tutto è stato determinato dall’individuazione di alcune criticità particolari in parti della Cappella. Abbiamo avuto l’occasione di effettuare una revisione completa. C’erano problemi da risolvere, soprattutto legati al Tabernacolo, che Bernini costruisce in aggiunta, rompendo lo schema originario”.

Cappella Cornaro - Estasi di Santa Teresa d’Avila - Bernini

L’opera del Bernini

Cappella Cornaro del Bernini rappresenta un capolavoro assoluto del Barocco. È uno dei risultati creativi più alti dell’artista. Il restauro effettuato consentirà una migliore comprensione di quest’opera e, di conseguenza, la sua fruizione.

Si è così espresso Giuseppe Mantella, restauratore: “Abbiamo dovuto studiare con attenzione il modo di affrontare l’operazione di pulitura. Il tutto doveva avvenire gradualmente perché durante le ore del gioco, cambiando la luce, si aveva una percezione differente dell’opera”.

Fonte fotografie: Estasi di Santa Teresa d’Avila – Livioandronico2013 CC BY-SA 4.0

La nuova vita della Cappella Cornaro: restaurata l’opera del Bernini ultima modifica: 2021-10-22T15:30:00+02:00 da Luca Incoronato

Commenti

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x