Il nome ‘Pizza Napoletana’ è stato iscritto nel registro europeo delle specialità tradizionali garantite; lo conferma la Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea. La ‘Pizza napoletana’ era stata registrata in precedenza come specialità tradizionale garantita (STG) ma senza riserva del nome. Per beneficiare della denominazione STG infatti, un prodotto agricolo o alimentare deve essere conforme al disciplinare e può essere registrato con o senza l’uso riservato del nome.

Il nome ‘pizza napoletana’ nel registro Ue

I canoni di produzione della Pizza Napoletana sono registrati per la prima volta nel 1984 dopo una riunione di storici pizzaioli napoletani. In questo incontro è redatto un primo, breve disciplinare, poi registrato ufficialmente con atto notarile. Nel 2004 comincia l’iter per il riconoscimento a livello europeo e nel 2010 è assegnata l’attestazione STG (Specialità Tradizionale Garantita) alla specialità lievitata più famosa al mondo. Per l’occasione sono registrati e specificati in modo definitivo nel Disciplinare di Produzione le norme di preparazione e gli ingredienti utilizzati. Con la nuova registrazione di questi giorni, in Europa diventano fuorilegge le imitazioni della pizza napoletana. Dal 18 dicembre prossimo entra in vigore il Regolamento che ne protegge la ricetta dalle imitazioni sui menu e sulle confezioni in scatola.

Pizza italiana

Un risultato importante per l’italian food, considerato il valore simbolico della pizza, ‘alimento principe’ di Napoli. Pietanza che identifica l’Italia nel mondo. In pratica, in base a quanto registrato, in Italia e nell’Unione europea, il nome del prodotto potrà dunque essere utilizzato solo sulle confezioni o nei menu dei ristoranti e delle pizzerie che ne garantiscono la preparazione. Così come indicato dal disciplinare.  Regole riguardanti le ore di lievitazione, la stesura a mano della pasta, le modalità di farcitura, la cottura in forno a legna a 485 gradi e l’altezza di uno o due centimetri del cornicione.

Specialità tradizionali garantite, il nome pizza napoletana nel registro Ue ultima modifica: 2022-12-01T16:26:00+01:00 da Maria Scaramuzzino

Commenti

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x