notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

Tornare in forma dopo le festività natalizie non è un’impresa impossibile. Basta dotarsi di tanta buona volontà e iniziare a seguire una dieta equilibrata, certamente non drastica. Come ogni fine d’anno che si rispetti, gli eccessi fatti con pranzi e cenoni, dolci e brindisi vari, ora si fanno sentire e, ahinoi, anche vedere. I chiletti accumulati sul girovita ci fanno pentire d’aver osato tanto. Ma tranquilli, c’è tempo per rimediare e per farlo senza troppe rinunce. Basta mantenersi leggeri e fare almeno mezz’ora di attività fisica al giorno.

Tornare in forma, girovita

Come perdere i chili di troppo

Tornare in forma dopo le festività natalizie si può. Se oggi pesarvi vi mette di cattivo umore, se i pantaloni vi stanno stretti, non rassegnatevi. Siete ancora in tempo per perdere i chili di troppo e fare pace con la bilancia. Ma, attenzione, non rimandate l’appuntamento con la dieta! Iniziate subito col fare qualche rinuncia: niente dolci, niente bibite gassate, niente piatti elaborati, e, soprattutto, niente digiuni. La cosa giusta da fare è ritornare gradualmente a un’alimentazione sana e regolare per evitare di incorrere nella cosiddetta “sindrome dello yo-yo”, quindi a continue oscillazioni di peso e anche dell’umore.

Tornare in forma, bilancia

I cibi da evitare

Tornare in forma dopo le feste non è affatto difficile. Basta seguire alcune regole fondamentali per liberarsi delle tossine e sentirsi meglio con il proprio corpo. Tutte le golosità che dalla viglia dell’Immacolata ci hanno fatto piacevolmente compagnia fino al 6 gennaio ora è il caso di evitarle. Dimenticate panettoni, pandori, torroni, cioccolato, frutta secca e dolciumi natalizi legati alla tradizione locale. Mettete da parte gli alcolici insieme a primi e secondi piatti abbondanti ed elaborati.

cenone

La dieta dopo le feste, un sacrificio per stare meglio

Per tornare in forma è ora di iniziare a liberarsi dei chili di troppo e delle tossine che appesantiscono il lavoro di stomaco, fegato e reni. Via libera, dunque, a un maggior consumo di verdure, carni bianche, pesce, legumi, cereali e frutta. Altra cosa importante è bere almeno otto bicchieri d’acqua al giorno e fare movimento fisico. Vi sembra forse un grande sacrificio? Beh, dopo tanti eccessi potrebbe sembrarlo. In ogni caso, questo sacrificio vi aiuterà a stare meglio e leggeri seguendo delle semplici regole.

frutta fresca e succhi

La regole da seguire

Iniziate al mattino facendo colazione con uno yogurt e della frutta fresca (in alternativa, potete consumare due fette biscottate con sopra una confettura senza zucchero). A pranzo optate per un primo piatto leggero e, per secondo, evitate il consumo di carni rosse. Per il condimento no a burro e panna, sì all’olio extravergine d’oliva. La verdura potete consumarla come contorno o anche durante la giornata con i centrifugati. L’acqua, invece, va bevuta preferibilmente lontano dai pasti, così come la frutta, da consumare anche con i frullati. Queste, dunque, le poche e semplici regole da seguire, e tornare in forma dopo le feste sarà un gioco da ragazzi.

Tornare in forma dopo le feste con una dieta sana ed equilibrata ultima modifica: 2021-01-10T09:00:00+01:00 da Antonietta Malito

Commenti