notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

Vizzini si trova in Sicilia, in provincia di Catania. È un luogo ricco di storia e di cultura dove il tempo sembra essersi fermato, un luogo incantevole che si caratterizza per la presenza di un vasto patrimonio culturale e artistico e per una storia unica. Ci sono diverse versioni sull’etimologia del nome. Secondo alcune tesi, il nome originario è “Bidi”, con gli arabi il nome subì trasformazioni fino a diventare, in seguito, Vizzini. Per altri, Vizzini si riferisce all’antica Bidis, che menziona Cicerone.

Giovanni Verga Vizzini
Lo scrittore Giovanni Verga

Una storia antica

Il paese ha origini molto antiche: sono presenti diverse grotte trogloditiche, nonché dei ritrovamenti risalenti all’epoca del Bronzo. Intorno all’anno Mille, nei dintorni del Castello, si andrà a formare il primo nucleo della città circondato da mura. Nei primi anni del XV secolo, modifica la sua struttura urbanistica estendendosi specie lungo la zona est. Nel 150 riceve il titolo di “Obbedentissima” e viene equiparata a città come Palermo in quanto a privilegi, onori e oneri. Cresce fino a raggiungere, verso la prima metà del Seicento, ben 16 mila abitanti. Nel 1848 partecipa al moto carbonaro e sventola per la prima volta il Tricolore in Municipio. Tuttavia i Borboni reprimono la rivolta. Il paese, come altri centri della Sicilia, ha conosciuto gli effetti della grande migrazione, specie dopo l’ultima guerra mondiale, soprattutto il decremento della popolazione.

Cosa vedere?

Per conoscere meglio la bellezza di questo luogo, è necessario toccare con mano quanto abbia da offrire. Vizzini è ricca di chiese; c’è il museo “Casa Memoria e delle arti” e poi ancora la Biblioteca Comunale “Lucio Marineo”, situata in una stanza di un ex convento gesuitico fondato nel 1646. La sua istituzione si colloca nel periodo compreso tra il 1840 e il 1850. E come non citare i luoghi verghiani, come palazzo Verga e palazzo Trao, la casa del mastro Don Gesualdo, e a’ Cunziria? Insomma, Vizzini è un luogo che vale la gioia visitare!

Vizzini, la terra dello scrittore Giovanni Verga

Oltre ad essere un luogo incantevole, Vizzini è la terra di Giovanni Verga, il principale esponente del Verismo. Le piazze e i vicoli di Vizzini hanno fatto da sfondo ad alcune delle opere verghiane più importanti. Tra queste vanno citate la Cavalleria rusticana; Mastro don Gesualdo; La lupa; Storia di una capinera. Per celebrare lo scrittore, il paese dedica ogni anno una prestigiosa rassegna teatrale e musicale, le Verghiane. L’evento è ormai divenuto un appuntamento rinomato in tutta la Sicilia e ha visto la partecipazione di numerosi artisti di grande rilievo a livello nazionale. Il 2020 ha coinciso con il cinquantesimo anniversario della manifestazione.

vizzini - due forme di Ricotta
La ricotta, protagonista della tradizionale sagra

La sagra della ricotta

Ogni anno, in occasione del 25 aprile, Vizzini celebra il suo prodotto per eccellenza, la ricotta, attraverso una sagra. La ricotta è conosciuta e apprezzata non solo all’interno del paese, ma anche in tutta l’isola, non solo per le sue proprietà e per il suo gusto unico e squisito, ma anche per la sua tradizione contadina locale specializzata nel settore dell’allevamento e nella produzione di formaggi e ricotta apprezzati e rinomati. Il programma della sagra include la possibilità di poter gustare prodotti a base di formaggio, tra questi spicca la ricotta, momenti di spettacolo e folklore. La sagra richiama puntualmente visitatori che arrivano dai paesi limitrofi, dall’intero territorio siciliano; ma anche turisti stranieri, affascinati dal luogo e dai sapori che solo Vizzini sa offrire.

Vizzini, tra Verga e sapori tutti da scoprire ultima modifica: 2021-04-11T09:00:00+02:00 da Cristina Scevola

Commenti

Subscribe
Notificami
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x