notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

Grande Italia nello sport. Mentre la Nazionale di calcio sogna la vittoria degli Europei e quella di basket conquista l’accesso alle Olimpiadi di Tokyo, Matteo Berrettini entra nella storia. Il tennista italiano è approdato ai quarti di finale di Wimbledon.

Nella storia del tennis italiano

La vittoria contro Ilya Ivashka per 6-4, 6-3, 6-1 ha permesso a Berrettini di diventare il quinto italiano nella storia a raggiungere i quarti del prestigioso torneo sull’erba a Londra. Sono trascorsi 23 anni dall’ultimo tennista in grado di compiere questa impresa. Era il 1998 e all’epoca era stato Davide Sanguinetti ad entrare nei primi otto dei Championship. Prima ancora nell’era Open, solo Adriano Panatta nel 1979 era riuscito nell’impresa. Da aggiungere alla lista Uberto De Morpurgo nel 1928 e Nicola Pietrangeli, capace di arrivare nei quarti nel 1955 e in semifinale nel 1960.

Una partita solidissima quella di Matteo Berrettini che continua ad impressionare sull’erba di Wimbledon. In un’ora e 46 minuti di gioco, l’italiano ha conquistato la vittoria su Ilya Ivashka. Solo un turno di servizio concesso per il tennista tricolore che ha chiuso la partita con 7 ace, il 52% di prime in campo e solo sei punti persi con la prima. Primo set subito arrembante per Berrettini che vola 3-1 poi controlla la sfida e chiude con il punteggio di 6-4. Nel secondo set si porta sul 5-1 mettendo subito le cose in chiaro e dopo un leggero calo fisiologico termina con un secco 6-3. Nel terzo e ultimo set non c’è storia e lascia un solo game all’avversario.

berrettini in campo
si.robi – Berrettini WM19 (4) – CC BY-SA 2.0

Berrettini è il secondo italiano a conquistare i quarti di finale in almeno tre Slam (Us Open 2019, Roland Garros 2021 e Wimbledon 2021) ed il primo a farlo su tre superfici differenti. Ora ai quarti di finale pescherà uno tra Auger Aliassime e Zverev, con il match in programma mercoledì.

Berrettini, una certezza sull’erba

Non sorprende l’exploit di Matteo Berrettini, considerato a tutti gli effetti uno dei tennisti italiani più forti di sempre sull’erba. Il classe ’96 vanta infatti 5 titoli ATP, due di questi vinti sull’erba, unico italiano a riuscirci. Proprio quest’anno ha vinto il torneo del Queen’s, considerato da sempre di preparazione a Wimbledon, grazie alla vittoria su Cameron Norrie per 6-4, 6(5)-7, 6-3. A giugno 2019 ha invece vinto il torneo Mercedes Cup a Stoccarda, sempre su erba. In finale ha sconfitto in due set Félix Auger-Aliassime, possibile sfidante nei quarti di finale di Wimbledon.

Ora per Berrettini arriva un banco di prova importante con il sogno di conquistare le semifinali del torneo. Dopo un eccellente percorso, per il tennista italiano si alza l’asticella contro due possibili avversari temibilissimi sull’erba e che sicuramente daranno filo da torcere al 25enne romano.

fonte fotografia in evidenza: Instagram

Wimbledon, Berrettini vola ai quarti ed entra nella storia ultima modifica: 2021-07-05T17:00:00+02:00 da Claudio Cafarelli

Commenti

Subscribe
Notificami
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
2
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x