notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

La 35^ giornata di serie A ha dato una netta scossa alla lotta per la Champions League. L’esito di Juventus-Milan ha di certo rimescolato le carte e posto i bianconeri in una posizione scomoda. La classifica parla chiaro, con cinque squadre ancora in corsa per tre posti a disposizione, considerando come la vetta sia dell’Inter di Conte, campione d’Italia.
La Lazio, ad oggi, sembra ben distanziata ma ha una gara da recuperare. In potenza i biancocelesti sono a 67 punti, due in meno della Juve quinta, tre del Napoli quarto. Con tre giornate ancora da dispute, nulla è ancora deciso.

Lotta Champions, i risultati della 35^ giornata di serie A

Da sabato 8 a domenica 9 maggio si è disputata la 35^ giornata di serie A. Ad aprire le danze è stato il Napoli, che si è imposto per 1-4 in casa dello Spezia. Ottima prestazione con protagonista Osimhen. Dopo l’amaro pareggio all’ultimo minuto contro il Cagliari, gli uomini di Gattuso recuperano parte del terreno perso. Le due lunghezze lasciate per strada allo stadio Maradona sono esattamente quelle che separano i partenopei da Atalanta e Milan.

Corsa Champions - San Siro - Milan
Milan, San Siro

Sorprende il ko subito dalla Lazio in casa della Fiorentina. I tre punti di questa sfida avrebbero portato Inzaghi e i suoi a quota 67 e, con una gara da recuperare, a potenziali 70 lunghezze, come il Napoli. Non frena invece l’Atalanta, che regala una “manita” al Parma in trasferta. Trionfo fuori casa anche per il Milan, impegnato nel big match di giornata contro la Juventus.

Juventus-Milan, lo scontro diretto

Serata decisamente amara per Pirlo, che ha visto crollare definitivamente la propria Juventus sotto i colpi di un ritrovato Milan. 0-3 che sarebbe potuto diventare 0-4 se Kessié avesse siglato il suo ennesimo calcio di rigore stagionale. Sorpasso del Napoli in classifica e bianconeri quinti a 69 punti. Ad oggi sarebbe Europa League.
Si parla molto del futuro di Pirlo, sempre più incerto. Non è da escludere un esonero a stagione in corso, provando a stimolare l’orgoglio dei calciatori della rosa. Mancano tre partite alla conclusione della stagione e il destino dei bianconeri non è più nelle loro mani.

Lotta Champions, il calendario delle ultime giornate

Nessuna squadra tra Atalanta, Milan e Napoli può dirsi al sicuro. I vantaggi accumulati sono minimi e nelle prossime tre giornate tutto può accadere. Molto dipenderà dal tipo di calendari. Vi è di mezzo un turno infrasettimanale, che potrebbe complicare i programmi degli allenatori. Occhi puntati però soprattutto su Juventus-Inter e Atalanta-Milan, che potrebbero valere un’intera stagione. Saranno dunque gli scontri diretti (o quasi, considerando come l’Inter sia fuori dai giochi ormai) a decidere la lotta Champions League:

36^ giornata serie A

  • Napoli-Udinese, martedì 11 maggio ore 20.45
  • Atalanta-Benevento, mercoledì 12 maggio ore 20.45
  • Torino-Milan, mercoledì 12 maggio ore 20.45
  • Lazio-Parma, mercoledì 12 maggio ore 20.45
  • Sassuolo-Juventus, mercoledì 12 maggio ore 20.45

37^ giornata serie A

  • Genoa-Atalanta, sabato 15 maggio ore 15.00
  • Juventus-Inter, sabato 15 maggio ore 18.00
  • Roma-Lazio, sabato 15 maggio ore 20.45
  • Fiorentina-Napoli, domenica 16 maggio ore 15.00
  • Milan-Cagliari, domenica 16 maggio ore 20.45

Recupero 25^ giornata serie A

  • Lazio-Torino, mercoledì 18 maggio ore 20.30

38^ giornata serie A

  • Atalanta-Milan, domenica 23 maggio
  • Bologna-Juventus, domenica 23 maggio
  • Sassuolo-Lazio, domenica 23 maggio
  • Napoli-Verona, domenica 23 maggio
Serie A, lotta Champions: il calendario di Atalanta, Milan, Napoli e Juve ultima modifica: 2021-05-11T09:00:00+02:00 da Luca Incoronato

Commenti

Subscribe
Notificami
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x