Le ciambelle fritte piacciono a tutti, grandi e piccoli, sono un modo goloso sia per iniziare che per concludere alla grande la giornata. Ottime per colazione, merenda o dessert. Sofficissime e profumate, possono essere ricoperte semplicemente di zucchero semolato o a velo, ma anche glassate e/o farcite con crema, cioccolata o confettura.
Sono fatte di una pasta brioche lievitata, lasciata maturare in frigo e fritta in abbondante olio, il risultato finale è un dolce che si scioglie in bocca. Resistere alla sua sofficità è davvero impossibile.

Tempo di realizzazione: 4-5 ore compreso lievitazioni + 8-12 ore di riposo in frigo
Grado di difficoltà (da 1 a 5): 2
Porzioni: 16-18 ciambelle diametro (da crude) 8 cm circa

Ingredienti:
425 g di farina (forza medio alta o 50% forte e 50% normale 00)
100 g di latte
75 g di acqua
2 uova medie (100 g)
80 g di zucchero
3 g di sale
15 g di lievito di birra fresco
75 g di burro
Vaniglia
Scorza di limone e arancia
Olio per friggere

Procedimento per realizzare le Ciambelle fritte sofficissime 

Preparare un lievitino con il latte, l’acqua, il lievito e 175 g di farina dal totale. Coprire e lasciar gonfiare (circa 45-60 minuti).
Mettere nella ciotola il resto della farina, il lievitino, le uova e lo zucchero. Impastare per 5-6 minuti e aggiungere il sale.
Portare quasi a incordatura e mettere il burro a pezzi. Impastare fino ad ottenere un bel impasto liscio e elastico, che si avvolge tutto al gancio e pulisce la ciotola. L’impasto viene abbastanza morbido. Aromatizzare con le scorzette e la vaniglia.
Trasferire in un contenitore unto, coprire e lasciar lievitare fino a raddoppiare di volume. Sgonfiare sul piano infarinato e dare 2 giri di pieghe tre. Stendere ad una doppiezza di 1-1.5 cm.
Coppare dei dischi di diametro 8 cm e anche il buco al centro di 1.5-2 cm.
Reimpastare insieme i ritagli e formare altre ciambelle.

Ciambelle fritte sofficissime - farcita di cioccolato

Disporre le ciambelle su una teglia con carta forno, coprire con pellicola e mettere nella parte più fredda del frigo per la notte (8-12 ore).
Tirare fuori e far finire la lievitazione, devono quasi triplicare il volume iniziale.
Friggere in olio profondo a 170°C circa, si tuffano dentro, dopo pochi secondi si girano, quando prende colore si rigira di nuovo per finire di cuocere l’altro lato. In questa maniera si forma subito la crosta a tutti due i lati e non assorbe olio.
Scollare bene dall’olio e passare su carta assorbente.
Se si si decide di coprire con dello zucchero semolato passarle subito dentro, appena scollate, per poter aderire.
La ricetta è stata realizzata da Lyuba Radeva.

Marco Spetti

Autore: Marco Spetti

Ma chi è Marco Spetti?
Un appassionato di gastronomia che un bel giorno ha deciso di fondare un gruppo su Facebook, insieme alla sua amica Maria Antonella Calopresti, che porta il titolo di “Quelli che… non solo dolci”, un gruppo nato 2 anni fa e che oggi conta più di 30.000 iscritti. Un gruppo dove si condividono ricette, esperienze ed esperimenti il tutto in un clima goliardico. Vanta collaborazioni con importanti riviste di pasticceria.

Lascia il tuo voto:
recipe image
Nome Ricetta
Ciambelle fritte sofficissime
Nome Autore
Pubblicato il
Tempo Totale
Ciambelle fritte sofficissime ultima modifica: 2018-10-27T09:00:15+00:00 da Marco Spetti

Commenti