notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

Emergenza Covid, l’Italia diventa una nazione a tinte scure con l’epidemia che continua a dilagare. Dalla mappa dell’Italia della pandemia, dominata dal rosso, scompare l’unica macchia bianca. Da lunedì 22 marzo la Sardegna diventa arancione. Ciò, secondo la nuova ordinanza del ministro della Salute, Roberto Speranza, basata sulle indicazioni della cabina di regia. 

virus

Resta rossa la Campania e il Molise è l’unica regione lasciare il rosso per l’arancione. In questa Italia a tinte scure è in deciso aumento l’incidenza delle infezioni da virus SarsCoV2, mentre l’indice di contagio Rt rimane stabile all’1,6. Lo evidenziano i dati del monitoraggio settimanale dell’Istituto Superiore di Sanità (Iss) relativi al periodo compreso fra il 12 e il 18 marzo.

Italia a tinte scure

È una situazione ancora molto seria, quella dell’epidemia di Covid-19 in Italia, che avverte il peso della circolazione delle varianti del virus. Una situazione che spinge l’Iss a rimarcare la necessità di mantenere “rigorose misure di mitigazione nazionali”, di ridurre “interazioni fisiche” e “mobilità”. E, ancora, di evitare in genere tutti i contatti non necessari fuori dalla propria abitazione.

italia tinte scure

Per quanto riguarda la curva dei contagi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute nelle ultime 24 ore i nuovi casi positivi registrati sono 23.832 (ieri 25.735); i nuovi decessi sono 401 (ieri 386). I dimessi guariti sono 14.598 (16.292) mentre complessivamente i casi positivi sono 565.453, in pratica 8.914 in più rispetto a ieri. I tamponi effettuati sono 354.480; i ricoverati in terapia intensiva sono 2.387 mentre rimangono in isolamento domiciliare 535.005 persone contagiate dal Covid.

Vaccinazioni a domicilio?

L’ufficio di Gabinetto del commissario per l’emergenza Covid, Francesco Paolo Figliuolo, ha scritto al presidente della Sis (Società italiana sistema) 118 Mario Balzanelli rispondendo alla proposta di vaccinare a domicilio i fragili e le persone non autosufficienti. Vaccinazioni da eseguire con l’uso di automediche, con medici e infermieri 24 ore al giorno e anche durante i festivi. Nella lettera viene spiegato che “c’è l’obiettivo di realizzare un fronte d’arresto alla diffusione del virus concentrandosi su grandi hub. Ciò, al fine di garantire la somministrazione di ingenti quantità di vaccini. Inoltre, si rende necessario sostenere anche uno sforzo più capillare di penetrazione sul territorio”. 

ambulanza italia tinte scure

E ancora: “In tale ambito, la proposta del 118 sarà presa in considerazione e messa in sistema con le ulteriori disponibilità pervenute”. “Gli equipaggi del 118 – spiega il presidente della Sis 118 – rappresentano la migliore garanzia di sicurezza in caso di eventi avversi rilevanti. Possiamo vaccinare a casa non solo i soggetti anziani con polipatologie, ma anche pazienti con malattie neurodegenerative, disabili, le persone con malattie neoplastiche, tutti gli allettati”.

Covid: Italia a tinte scure con regioni rosse e arancioni ultima modifica: 2021-03-20T18:34:01+01:00 da Redazione

Commenti

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x