Friselle integrali

Tiziana Famoso

Tiziana Famoso
Le Friselle sono una ricetta tipica delle specialità pugliesi. Solitamente sono realizzate con farina di grano duro ma in questa ricetta le trovate nella versione integrale. E’ un Tarallo croccante, cotto al forno, tagliato a metà in senso orizzontale e fatto biscottare nuovamente al forno. Si mantengono per molto tempo chiusi in semplici sacchetti di plastica e solitamente vengono leggermente bagnati con acqua fredda prima di assaporarli. Io li preferisco così al naturale belli croccanti. Sono un’ottima alternativa al pane o una squisita cena nelle serate estive condite con vari ingredienti, seguendo i nostri gusti. Qui troverete un condimento a base di pomodorini, fave e peperone giallo.

Tempo di realizzazione: 2 ore e 30 minuti + tempi di riposo
Grado di difficoltà (da 1 a 5): 2

Ingredienti per circa 24 Friselle:
500 g di Farina Integrale
500 g di Farina di Farro
500 ml di Acqua
100 ml di Olio e.v.o
25 g di Lievito Compresso
10 g di Sale
1 Cucchiaino di Zucchero

Per il condimento di 4 Friselle:
280 g di Pomodori Datterini
40 g di Cipolla Rossa
80 g di Peperone Giallo
80 g di Fave Lessate e private della Buccia
Q.b. di Origano
Q.b. di Olio e.v.o
Q.b. di Sale

friselle integrali
Procedimento
In un contenitore sciogliete il lievito in poca acqua tiepida e unite lo zucchero, fate riposare per 20 minuti.
Miscelate le farine in una ciotola o nella planetaria con gancio, iniziate ad impastare aggiungendo l’olio di oliva, il lievito a filo e la restante acqua. Lavorate fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo e solo alla fine unite il sale. Trasferite il composto in una ciotola leggermente oliata, coprite con un panno pulito da cucina e fate lievitare fino al raddoppio (un’ora e mezza circa). Trascorso il tempo dividete l’impasto in pezzi uguali da 150 g l’uno e realizzate delle palline che farete lievitare per altri 15 minuti.
Con le mani formate ora dei filoncini con una lunghezza di circa 18 cm e lasciate riposare ancora per un’ora circa. Chiudete poi a ciambella i vostri filoncini. Adagiate su una teglia ricoperta di carta forno, fate lievitare per un’altra ora e cuocete in forno preriscaldato a 200°C per circa 10/15 minuti.
Sfornate, fate raffreddare, tagliate a metà in senso orizzontale e cuocete di nuovo in forno a 180°C per i primi 30 minuti e poi abbassate la temperatura a 140°C per altri 30 minuti.
Preparate il condimento; Lavate e mondate le verdure. Tagliate a piccoli cubetti il peperone, la cipolla e i pomodorini. Riunite in una ciotola e aggiungete le fave. Condite di olio, sale e origano.
Mescolate per amalgamare gli ingredienti e dividete il composto ottenuto per farcire le vostre friselle.

Marco Spetti

Autore: Marco Spetti

Ma chi è Marco Spetti?
Un appassionato di gastronomia che un bel giorno ha deciso di fondare un gruppo su Facebook, insieme alla sua amica Maria Antonella Calopresti, che porta il titolo di “Quelli che… non solo dolci”, un gruppo nato 2 anni fa e che oggi conta più di 30.000 iscritti. Un gruppo dove si condividono ricette, esperienze ed esperimenti il tutto in un clima goliardico. Vanta collaborazioni con importanti riviste di pasticceria.

Lascia il tuo voto:
recipe image
Nome Ricetta
Friselle integrali
Nome Autore
Pubblicato il
Tempo Totale
Voto Medio
3.51star1star1star1stargray Based on 3 Review(s)
Friselle integrali ultima modifica: 2018-06-11T10:00:58+00:00 da Marco Spetti

Commenti