notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

Settimana Santa a porte chiuse. Le misure di sicurezza decise dal governo Conte per contrastare la pandemia da Covid-19, hanno imposto che anche i riti pasquali si svolgessero senza la presenza dei fedeli. Le chiese sono chiuse al pubblico da settimane e, purtroppo, questa restrizione deve essere mantenuta anche per i riti della Settimana Santa che inizia con la Domenica delle Palme.

Sistine Chapel. View of the Piazza di San Pietro, Rome

Perciò la Pasqua, cuore dell’anno liturgico per la Chiesa cattolica, a causa del Coronavirus deve necessariamente fare a meno della partecipazione dei credenti, sempre numerosissimi alle celebrazioni di questa intensa e sentita settimana.

I riti della Settimana Santa in diretta televisiva

Le messe, già da settimane, sono trasmesse sulle emittenti televisive e in diretta streaming sul web. Per le celebrazioni pasquali, l’emittente Tv2000 in collaborazione con Vatican Media, ha stabilito una particolare programmazione. La messa della Domenica delle Palme sarà trasmessa alle 11; al termine ci sarà la recita dell’Angelus. La messa in Coena Domini del Giovedì Santo andrà in onda alle 18. La celebrazione della Passione di Gesù la si potrà seguire il Venerdì Santo alle 18.

settimana - un ramoscello di ulivo

Mentre la Via Crucis sul sagrato della Basilica di San Pietro in Vaticano si terrà alle 21. Sabato Santo alle 21, sempre in diretta televisiva, dalla basilica vaticana è in programma la Veglia pasqualeDomenica alle 11 il Papa celebrerà la messa di Pasqua e la benedizione “Urbi et Orbi“. Lunedì dell’Angelo, alle 12, il Pontefice reciterà la preghiera del Regina Coeli.

La preghiera vissuta fra le mura domestiche

La Conferenza episcopale italiana in un apposito sussidio per le famiglie esorta a fare delle mura domestiche “un luogo di preghiera e di celebrazione”. Si suggerisce anche l’utilizzo di un crocifisso e di una lampada. Per la Domenica delle Palme sarebbero opportuni anche dei ramoscelli di ulivo. Nello specifico, lo schema della preghiera prevede una introduzione, la recita di alcuni Salmi e poi la proclamazione del Vangelo di Matteo che parla dell’ingresso di Gesù a Gerusalemme.

settimana - bibbia aperta con una candela accesa accanto

Al termine una preghiera a più voci e l’invocazione finale della “benedizione del Padre”. Nel sussidio predisposto dalla Cei è presente anche una meditazione da leggere dopo il Vangelo. Il Papa, tramite i media cattolici, ha anche diffuso un messaggio per la la Settimana Santa in cui la Chiesa commemora la passione, la morte e la Resurrezione di Cristo.

Pandemia, i riti della Settimana Santa senza fedeli ultima modifica: 2020-04-05T09:13:03+02:00 da Maria Scaramuzzino

Commenti