Questa focaccia è una ricetta della tradizione gastronomica della Toscana. È una ricetta di origini contadine che veniva preparata in occasione della vendemmia. La realizzazione è abbastanza semplice e con pochi semplici ingredienti, fondamentale è l’uva nera, originariamente si usava la varietà “canaiolo nero” che è un vitigno caratteristico per i suoi acini piccoli e neri simili all’uva fragola.

Tempo di realizzazione : 40 minuti + tempi di lievitazione.
Grado di difficoltà (da 1 a 5): 2
Teglia da cm 26

Ingredienti

150 g di farina 0
75 g di farina 1
70 g di pasta madre solida rinfrescata
150 ml di acqua
20 g di zucchero
15 ml di olio di semi
½ cucchiaino di sale
½ cucchiaino di lecitina di soia granulare (facoltativo)
Uva fragola e zucchero per completare

schiacciata con l'uva - particolare
Procedimento per realizzare la Schiacciata con l’uva

Mezz’ora prima di impastare, sciogliere la lecitina in una tazzina di acqua presa dal totale.
Iniziare ad impastare facendo girare dapprima il lievito, la lecitina, la restante acqua, lo zucchero e l’olio.
Aggiungere le farine e per ultimo il sale. Portare ad incordatura.
Pirlare l’impasto e porlo a lievitare in una ciotola unta, per 2/3 ore a temperatura ambiente (25°C).
Trascorso questo riporre la ciotola in frigo per circa 8 ore, dopodiché portare nuovamente l’impasto a temperatura ambiente e attendere il raddoppio.
Una volta pronto, stendere la massa in una teglia rivestita di carta forno solo sul fondo, mentre i bordi devono essere leggermente unti di burro.
Riprendere la lievitazione per un’ora circa, dopodichè affondare gli acini di uva fragola nell’impasto.

schiacciata con l'uva
Coprire con un canovaccio umido e attendere ancora mezz’ora.
Nel frattempo scaldare il forno in modalità statica, a 180°C, prima di infornare ho vaporizzato acqua sulla superficie della focaccia e ho cosparso zucchero semolato.
La cottura è avvenuta in poco meno di 20 minuti.

La ricetta è stata realizzata da Elisa Rossi

Marco Spetti

Autore: Marco Spetti

Ma chi è Marco Spetti?
Un appassionato di gastronomia che un bel giorno ha deciso di fondare un gruppo su Facebook, insieme alla sua amica Maria Antonella Calopresti, che porta il titolo di “Quelli che… non solo dolci”, un gruppo nato 2 anni fa e che oggi conta più di 30.000 iscritti. Un gruppo dove si condividono ricette, esperienze ed esperimenti il tutto in un clima goliardico. Vanta collaborazioni con importanti riviste di pasticceria.

Schiacciata con l’uva ultima modifica: 2018-09-29T09:07:37+00:00 da Marco Spetti
Lascia il tuo voto:
recipe image
Nome Ricetta
Schiacciata con l'uva
Nome Autore
Pubblicato il
Tempo Totale
Voto Medio
41star1star1star1stargray Based on 2 Review(s)

Commenti