notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

Dal nono al sesto posto in classifica. La Sicilia prosegue la scalata nella classifica delle isole più belle del mondo stabilita da “Travel + Leisure”. A distanza di un anno raggiunge la sesta posizione di 90.49 e si piazza dietro a Milos e Folegandros, in Grecia, a Saint Vincent e Grenadine nelle Piccole Antille, a Madera in Portogallo e alle Isole Andamane nel Golfo del Bengala.

La soddisfazione della Regione Sicilia

Queste le parole di Alberto Samonà, assessore regionale ai Beni culturali: “Si tratta di un risultato particolarmente significativo. Soprattutto perché per stilare la classifica viene chiesto ai lettori di dare un voto alla propria esperienza di viaggio. I fattori vengono valutati sono l’accoglienza, mare, cibo, cultura e luoghi da visitare”.

“Un riconoscimento importante – prosegue Samonà, commentando il piazzamento della Sicilia – anche e soprattutto per il fatto che la nostra Isola è stata inserita nella prestigiosa top ten per il secondo anno consecutivo, scalando tre posizioni rispetto al 2020 quando era arrivata al nono posto. Finalmente, nel mondo si parla sempre più diffusamente della Sicilia per le sue bellezze naturalistiche, paesaggistiche e culturali ed è questo il biglietto da visita principale che vogliamo offrire per la nostra terra e per il quale il governo regionale sta lavorando incessantemente: puntiamo sulla bellezza per costruire il nostro futuro”.

Riviera dei Ciclopi - Sicilia
Riviera dei Ciclopi – Sicilia

Come nasce la classifica

Travel + Leisure è la “bibbia” dei viaggiatori e per stilare la propria classifica chiede ai suoi lettori di votare le migliori isole del mondo. Il magazine di viaggi, con sede a New York, ha una media di quasi 5 milioni di lettori. Un grande riconoscimento per la Sicilia che sale di tre posizione rispetto allo scorso anno e aumenta la distanza dall’altra isola italiana presente, la Sardegna. Quest’ultima si deve accontentare della 16esima posizione.

Ma perché la Sicilia è stata inserita tra le isole più belle del mondo? Tutto nasce dalle esperienze di viaggio del lettori del magazine. Vengono condivise le loro opinioni sulle migliori città, isole, navi da crociera, spa, compagnie aeree e altro ancora. I lettori valutano ogni anno le isole in base alle loro attività e attrazioni, attrazioni naturali e spiagge, cibo, cordialità e valore complessivo.

Il grande successo della Sicilia

Il grande riconoscimento della Sicilia arriva anche grazie all’ennesima estate da sold out. L’isola è stata tutti gli effetti la regina della stagione. Dall’Etna alla Via del Sale, dalle città d’arte alle isole limitrofe, gli italiani hanno puntato a scoprire la più grande isola del Mediterraneo – preferibilmente attraverso percorsi insoliti e in piccoli gruppi. Anche le generazioni Z e Millennials hanno scelto tra le mete preferite la Sicilia.

Tantissimi gli stranieri che hanno scelto la Sicilia. Nel 2021 l’isola ha registrato un aumento del 110% di presenze straniere rispetto allo stesso mese del 2020. A giugno addirittura di quasi il 500% rispetto a un anno fa. Gli arrivi dei vacanzieri italiani, inoltre, hanno recuperato i livelli pre-Covid. A luglio è stata registrata una crescita del 6 per cento sullo stesso mese del 2019, anno record del turismo nell’Isola.

La Sicilia è la sesta isola più bella del mondo ultima modifica: 2021-09-18T12:30:00+02:00 da Claudio Cafarelli

Commenti

Subscribe
Notificami
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
2
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x