notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

Tokyo 2020 si apre nel migliore dei modi per l’Italia. Malagò aveva detto che l’obiettivo era superare le 28 medaglie e chi ben comincia è a metà dell’opera! Il 20enne brindisino Dell’Aquila ha surclassato il tunisino Jendoubi in finale, salendo sul gradino più alto del podio.

 Tokyo 2020

Dell’Aquila che ha gareggiato nella categoria -58 kg ha quindi portato nel nostro medagliere l’oro, distinguendosi nel taekwondo. E’ suo il primo oro olimpico a Tokyo 2020. Superando 16-12 il tunisino Mohamed Khalil Jendoubi al termine di una bella gara molto combattuta. L’azzurro ha fatto un bel percorso olimpico, con tre splendide vittorie nelle tre sfide precedenti. Dell’Aquila, dagli ottavi di finale in poi, prima della gara finale, è stato inarrestabile. Il brindisino ha solo vent’anni, ma ha lottato sfoderando sicurezza e un’esperienza degna di un veterano.

Tokyo 2020 - alcuni momenti della gara

Ha gareggiato senza mai perdere la concentrazione nel corso di tutta la giornata, dal primo turno alla finale. Orbene, come gli sportivi avranno potuto seguire, Dell’Aquila, ha vinto dominando sempre, partendo con un netto 26-13 contro l’ungherese Omar Salim. Poi, ai quarti di finale gli avversari si sono dimostrati di maggior caratura, affrontando il thailandese Ramnarong Sawekwiharee.

Oro italiano per nel Taekwondo a Tokyo 2020

Battuto il thailandese con 37-17, l’azzurro ha iniziato a crederci. Poi, nella semifinale contro l’argentino Lucas Lautaro Guzman, lo scontro olimpico è stato quasi un “derby”. Tuttavia Dell’Aquila ha sempre dominato la gara, surclassando l’argentino soprattutto mentalmente fino al 29-10 finale. 

Tokyo 2020 - una vittoria olimpica

L’ultima gara è stata mozzafiato e sempre il bilico, come gli appassionati avranno potuto vedere. L’ultimo incontro, quello decisivo, si è sbloccato soltanto allo scadere del terzo round; con una serie rapidissima di calci alti al tronco tutti a segno. La medaglia dunque è arrivata negli ultimi secondi conclusivi e decisivi; in zona Cesarini per usare una metafora calcistica. L’atleta iridato brindisino ha voluto dedicare la medaglia al nonno, scomparso da solo un mese. L’azzurro intervistato, visibilmente commosso e vibrante di emozione, si è detto certo che da lassù l’amato nonno lo stava sicuramente guardando.

Vito Dell’Aquila

Vito Dell’Aquila non ha voluto perdere l’occasione per dichiarare che per vincere questo oro e partire per Tokyo 2020, si è dovuto vaccinare. “Mi sono vaccinato dal Covid per venire a Tokyo a prendermi un oro olimpico. Sono sincero, io avevo un motivo in più. Ma aderisco molto volentieri alla campagna lanciata dal presidente del Coni Malagò per promuovere la vaccinazione: è giusto che lo facciano tutti”. Vito Dell’Aquila ha poi dichiarato di essere anche molto fiero d’essere il primo medagliato italiano nato negli anni 2000.

sorriso - il tricolore con l'azzurro

Vito spera di vedere altri ori, in quella che è un’Olimpiade molto particolare. Per l’atleta è stato un anno molto duro, specie dal punto di vista personale a causa del Covid. Sembrava che tutto andasse storto. Tuttavia, nel 2021 ha ritrovato la concentrazione, è tornato se stesso e i risultati non hanno tardato ad arrivare.

Carlo di Molfetta

La stampa ha chiesto a Vito quale è il suo segreto e lui ha candidamente risposto che dove si allena ha Roberto Baglivo, un maestro speciale. Inoltre due campioni olimpici nella stessa palestra non possono essere un caso. L’altro è Carlo Molfetta, oro a Londra 2012. Vito ha voluto sottolineare che arriva da una famiglia umile dove gli hanno insegnato a lottare per i suoi sogni. Al riguardo, umilmente pensa anche di essere stato fortunato, però ribadisce che questi anni, sia in allenamento sia nella vita ha pensato solo al taekwondo. Questa medaglia è il simbolo di un’Italia che sa ripartire, anche quando cade. Angelo Cito, presidente della federazione taekwondo, esulta parlando al telefono con la stampa per la vittoria dell’azzurro a Tokyo 2020. Sventola quindi alto a Tokyo il tricolore.

Fonte fotografie: pagina facebook @ConiNews · Sport

Tokyo 2020, il primo oro azzurro di Dell’Aquila nel taekwondo ultima modifica: 2021-07-24T20:09:54+02:00 da simona aiuti

Commenti

Subscribe
Notificami
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x