notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

Il 16 dicembre arriva nelle sale cinematografiche italiane “House of Gucci“, l’attesissima pellicola con Lady Gaga e Adam Driver. Villa Balbiano è la dimora straordinaria, location di diverse riprese del film. Una dimora in cui ora qualche fortunato potrà soggiornare. Il costo? Mille euro.

Villa Balbiano - Il soggiorno
Il soggiorno di Villa Balbiano – foto tratta da Airbnb

Come sarà soggiornare a Villa Balbiano

Villa Balbiano, ad Ossuccio, è tra le più belle ville del Lario. Ed è la dimora privata più grande. Coi suoi saloni affrescati, con le opere d’arte e i mobili pregiati, in “House of Gucci” è la casa Aldo Gucci (Al Pacino). Nella realtà, fu fatta costruire nel XVI secolo da Tolomeo Gallio e poi impreziosita dal cardinale Angelo Maria Durini. Ora, eccola trasformarsi in esperienza. Oggi di proprietà di una holding russa, Villa Balbiano viene affittata per feste private e per vacanze blindate al costo – si dice – di 15.000 euro a notte.

Villa Balbiano - La Master Suite
La Master Suite – foto tratta da Airbnb

Chi si aggiudicherà il soggiorno a Villa Balbiano domirà nella Master Suite. Una stanza regale, parte delle sei camere da letto ridisegnate da Jacques Garcia (tra i nomi più quotati dell’interior design internazionale). Non solo: avrà a disposizione anche i primi quattro piani della casa, potrà usare il molo privato, la rimessa per le barche e la piscina esterna.

La storia della villa

Quella di Villa Balbiano è una storia che comincia da lontano. Il cardinale Tolomeo Gallio la commissionò utilizzando disegni dell’architetto e pittore Pellegrino Tibaldi, e la fece edificare sopra una costruzione preesistente. Quei disegni, in realtà, erano stati richiesti dalla famiglia Giovio prima che cedessa la proprietà al cardinale quando ottenne la contea delle “Tre Pievi” (Gravedona, Sorico e Dongo) sulle rive del lago di Como. Seguirono poi diversi passaggi di proprietà, fino a quando nel 1787 la acquistò il cardinale Angelo Maria Durini trasformandola in una villa di delizie: dalle ville di Monza Mirabello e Mirabellino prese le collezioni d’arte e di libri e le portò qui, facendo di Villa Balbiano un cenacolo letterario. Lì dinnanzi, fece costruire Villa del Balbianello. E regalò a entrambe il periodo di massimo splendore.

Villa Balbiano - La fontana
La fontana della villa – foto tratta da Airbnb

Oggi Villa Balbiano può essere affitata come location per il proprio matrimonio, ed è possibile organizzare simboliche cerimonie nel suo splendido giardino. Il tutto, a fronte di budget elevati. Ecco dunque che, prenotare l’esclusivo soggiorno su Airbnb, può essere l’occasione (più abbordabile) per vivere le sue incredibili atmosfere. E per immergersi nei fasti del passato.

Foto in evidenza tratta da Airbnb

Villa Balbiano dimora di “House of Gucci” ultima modifica: 2021-11-26T15:30:00+01:00 da Laura Alberti

Commenti

Subscribe
Notificami
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x