Cucina povera o cucina degli avanzi, ben presto considerata prelibata e adatta anche ai palati più fini. Perché spesso le ricette e i piatti di un tempo vengono rinnovati e adattati alla modernità. E’ il caso dei canederli, un piatto tipico del Nord Italia, facente parte della cucina povera. Oggi vi presentiamo la video ricetta dei canederli con gorgonzola, gustosi e molto ricchi, realizzati dal nostro partner “I love italian food”. Ma prima un po’ di storia su questo piatto della tradizione contadina.

I canederli, la loro origine

Questo piatto tipico proviene dalla Germania del Sud e in particolare dalla Baviera. Ma sono molto diffusi anche in Austria, Svizzera, Polonia, Repubblica Ceca. Denominati canederli o knödel, un tempo erano fatti con pane raffermo, latte, acqua e uova. Ma si racconta che i canederli hanno una storia molto antica. Sembra che fossero già molto diffusi intorno all’anno mille. E a testimoniarlo è un ciclo di affreschi datato 1180 che si trova nella cappella del castello di Hocheppan, vicino Bolzano. Guardando attentamente uno di essi che raffigura la vergine partoriente, si nota una donna intenta a controllare una pentola e ad assaggiare qualcosa. Si tratta proprio dei canederli.

E c’è anche una leggenda che racconta di soldati mercenari Lanzichenecchi che arrivando in una casa altoatesina minacciarono di saccheggiarla e bruciarla se non avessero avuto del cibo. Le donne allora usando degli avanzi che avevano in casa come pane, uova, cipolle, speck, latte e farina, realizzarono un impasto, poi suddiviso in piccole porzioni e cotto in acqua. Il piatto venne servito ai soldati che si saziarono e lasciarono alle donne persino una ricompensa.

Le numerose ricette

I canederli possono essere un ottimo piatto salato ma anche dolce. Tante le varianti di questa specialità. Dal piatto unico come i canederli in brodo o conditi con burro fuso e formaggio grattugiato, funghi o speck.

Ecco allora la video ricetta dei canederli con gorgonzola realizzati da Elena Temperani, per un progetto di I Love italian food diretto da Giacomo Galuzzi.

Preparazione: mettere dell’olio in una padella e riscaldarlo sul fuoco con della cipolla tritata. Far appassire la cipolla e nel frattempo tagliare lo speck a listarelle. Tritare anche il prezzemolo. In una padella far cuocere lo speck. In una ciotola mettere il pane raffermo, aggiungere il latte e mescolare. Poi mettere cipolla, speck, prezzemolo, uovo, farina e mescolare l’impasto. Realizzare i canederli aiutandosi con le mani. Portare ad ebollizione l’acqua, aggiungere il sale e far cuocere i canederli. Per il condimento: prendere il gorgonzola piccante, tagliarne una fetta e realizzare dei cubetti. Riscaldare poi in una pentola una noce di burro e aggiungere il gorgonzola. Amalgamare bene i due ingredienti finché la salsa non sia pronta. Adagiare un po’ di salsa in un piatto da portata e aggiungere i canederli cotti, spolverizzando sopra del prezzemolo.

Gli ingredienti per quattro persone: 250 grammi di pane raffermo, 150 grammi di speck, 2 uova, 2dl di latte, un cucchiaio di cipolla tritata, un cucchiaio di burro, due di prezzemolo tritato. Per i canederli serve anche un po’ di farina, sale e pepe nero. Per la crema di gorgonzola: 100 grammi di burro, 150 di gorgonzola piccante.

La video ricetta dei canederli al gorgonzola ultima modifica: 2021-10-11T13:25:07+02:00 da Redazione
Lascia il tuo voto:
recipe image
Nome Ricetta
canederli al gorgonzola
Nome Autore
Pubblicato il
Tempo Totale

Commenti

Subscribe
Notificami
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
2
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x