notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

“Unità, coesione e rinascita per fronteggiare la pandemia e uscire dall’emergenza”. Questa l’esortazione del presidente della Repubblica Sergio Mattarella. “Ora più che mai è necessario rimanere uniti in uno sforzo congiunto che ci permetta di rendere sempre più forti e riaffermare i valori e gli ideali che sono alla base del nostro vivere civile. Quel filo conduttore che, dal Risorgimento alla Resistenza, ha portato alla rinascita dell’Italia”. Così il Capo dello Stato in un messaggio inviato in occasione del 76mo anniversario della Liberazione, alle Associazioni Combattentistiche e d’Arma.

manifesto coesione e rinascita

Coesione e rinascita

Rinascita, unità, coesione, riconciliazione nella nuova Costituzione repubblicana. Questi i sentimenti – ricorda Mattarella – che guidarono la ricostruzione nel Dopoguerra e che ci guidano oggi verso il superamento della crisi determinata dalla pandemia. Una crisi che oltre a colpirci con la perdita di tanti affetti, mette a dura prova la vita economica e sociale del Paese. Il difficile momento che stiamo vivendo – sottolinea ancora il presidente Sergio Mattarella – limita le modalità di celebrazione della Festa della Liberazione.

coesione e rinascita mattarella
Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella

Tuttavia desidero con uguale intensità, in questo 25 aprile, Festa della libertà di tutti gli italiani, ricordare il sacrificio di migliaia di connazionali che hanno lottato nelle fila della Resistenza. Che hanno combattuto nelle truppe del Corpo Italiano di Liberazione. Ricordiamo il sacrificio di quanti furono deportati, internati, sterminati nei campi di concentramento. E delle donne e degli uomini di ogni ceto ed estrazione che non hanno fatto mancare il loro sostegno, pagando spesso duramente la loro scelta”.

I dati di oggi

La diffusione del Coronavirus nel nostro Paese è sempre allo studio degli esperti che valutano quotidianamente l’andamento della curva dei contagi. A tal proposito, secondo i dati diffusi dal ministero della Salute, i nuovi casi positivi registrati in Italia nelle ultime 24 ore sono 13.817 (ieri 14.761). I nuovi decessi di oggi sono 322 (ieri 342). Complessivamente i casi positivi sono 461.448 (ieri 465.543) mentre i dimessi guariti sono 17.587 (ieri 21.069) e i tamponi effettuati sono 320.780 (ieri 315.700). In terapia intensiva vi sono ancora 2.894 pazienti Covid; infine, in isolamento domiciliare rimangono ancora 437.583 persone contagiate dal virus.

Covid, Mattarella: “Coesione e rinascita per superare la pandemia” ultima modifica: 2021-04-24T17:56:18+02:00 da Redazione

Commenti

Subscribe
Notificami
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x