notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

Adesso è ufficiale: il millesimo Gran Premio della Ferrari si correrà al Mugello. Entra così nel circuito delle corse di Formula 1 dopo Monza anche il Mugello, un omaggio all’Italia, alla Ferrari e ai suoi grandi campioni. Una notizia che emoziona gli appassionati di questo sport e che segna anche un traguardo importante e significativo per la storia della Formula 1 in Italia. La data scelta è quella del 13 settembre e anche questa giornata assume un valore particolarmente significativo.

Formula 1, il Mugello sarà il quarto circuito italiano

Una notizia storica, quindi, per l’Italia. Infatti il circuito del Mugello diventa il quarto circuito italiano, dopo Monza, Imola e il percorso su strada a Pescara. Le gare saranno quindi al Mugello, dall’11 al 13 settembre. E il Gran premio del Mugello si chiamerà “GP della Toscana Ferrari 1000”. Perché questo nome? Perché è in onore dei 1000 GP della scuderia di Maranello. L’annunzio ufficiale è stato dato dalla F1 che ha confermato anche il GP di Sochi del 27 settembre.

La Ferrari festeggerà il millesimo Gp di Formula 1
La monoposto della Ferrari

E quello del Mugello segue il primo Gp in Italia in programma a Monza nel fine settimana precedente. Annunciando le nuove date e la conferma della Russia la F1 ha chiarito che questo porterà il numero attuale di gare a dieci con altre da annunciare nelle prossime settimane – si spiega in una nota-. Come affermato in precedenza, ci aspettiamo che la stagione 2020 possa avere tra le 15 e le 18 gare”.

Il circuito del Mugello

Quello del Mugello è un autodromo internazionale, un circuito automobilistico e motociclistico molto conosciuto. Si trova a Scarperia e San Piero in Toscana ed è di proprietà della Ferrari. Il tracciato della pista è lungo 5.245 metri. Ed è caratterizzato da ben quindici curve. E’ stato anche utilizzato per test sul circuito con Sebastian Vettel e Charles Leclerc, prima dell’inizio della stagione.

Il gran premio di Formula 1 a Monza
Il Gran premio d’Italia che si svolge a Monza

Il Gran Premio ai tempi del Covid

Questa nuova tappa e le altre si sono aggiunte nel calendario del Campionato, rivisto a causa dell’emergenza sanitaria in corso. E infatti con ogni probabilità anche la tappa al Mugello si svolgerà senza pubblico e a porte chiuse. Sarà una festa un po’ diversa per la Ferrari ma senza dubbio significativa. Abbiamo iniziato alla grande la nostra stagione in Austria – ha detto Chase Carey, CEO F1– lo scorso fine settimana. E siamo sempre più fiduciosi nei nostri programmi per il resto del 2020. Il Gran Premio di Russia è un momento importante della nostra stagione e non vediamo l’ora di tornare a Sochi a settembre. Siamo altrettanto entusiasti di vedere la F1 al Mugello, un’occasione che segnerà la millesima gara della Ferrari“.

Formula 1, a settembre si correrà il Gp del Mugello ultima modifica: 2020-07-10T13:53:09+02:00 da Federica Puglisi

Commenti