notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

Il Covid-19 contamina il Salone Internazionale del libro di Torino. Non ci sono le condizioni per ospitare la tradizionale manifestazione come gli altri anni. Quindi, causa emergenza, ci si adegua. E nel migliore dei modi. È del tutto rivoluzionata quest’anno la manifestazione in programma da domani, 14 maggio fono a domenica 17. Sarà su piattaforma digitale, come tanti altri eventi a cui quest’anno non si è voluto rinunciare. Il tema è Altre forme di vita perché questa è una ripartenza, dicono gli organizzatori, in coincidenza con i giorni che l’Italia sta vivendo nella Fase 2. E così l’evento si potrà seguire su Facebook, Instagram e Twitter, ma anche sui principali giornali online che organizzeranno dirette e su Radio 3.

Il salone del libro di Torino presentava molte esposizioni di libri
I libri esposti negli appuntamenti di settore

Il salone del libro si riorganizza

Dal Lingotto quindi, luogo che per tradizione ha sempre ospitato il salone , alla rete, compagna di vita di tutti noi ormai. “Abbiamo avuto un sogno: capire cosa sta accadendo e che futuro avremo – sottolinea Nicola Lagioia direttore del salone –. Lo dedicheremo alle vittime del virus, ai loro parenti, ai medici e ai paramedici protagonisti in questi mesi dolorosi.” In diretta streaming quindi si parlerà di storia, libri, scienza, musica, cinema. Perché la cultura non si ferma. E se le librerie sono state tra i primi luoghi riaperti in Italia, siamo sicuri che anche questa edizione sarà un successo.

Torino ospita ogni anno il salone del libro
Una veduta della città di Torino

Un salone digitale che aspetta tutti: ecco i principali ospiti

E ad aderire a questo salone del libro totalmente alternativo sono in tanti. Interverranno lo storico Alessandro Barbero e poi Samantha Cristoforetti e Paolo Cognetti, Salman Rushdie e Javier Cercas, Roberto Saviano e Paolo Rumiz, Jared Diamond e Ocean Vuong. E ancora in programma a faccia a faccia tra nomi notissimi: Amitav Ghosh con Annie Ernaux, Vinicio Capossela e Valeria Parrella, Paolo Giordano e Alessandro Baricco, di nuovo Saviano ma insieme a Jovanotti , Enzo Bianchi con Zerocalcare, Roberto Calasso e Linus. Sui canali social del salone si potranno seguire gratuitamente tutte le dirette. E anche sul sito “salonelibro.it“.

Il salone del libro - In Italia riaperte le librerie anche in Fase 1
Molte librerie in Italia hanno riaperto durante le scorse settimane

Il programma dell’edizione 2020

Il ricchissimo elenco degli appuntamenti si potrà consultare in tempo reale sul sito. Ecco qualche anticipazione. Giovedì 14 maggio, lezione inaugurale di Alessandro Barbero in collegamento dalla Mole Antonelliana di Torino. Venerdì 15 maggio e sabato 16 maggio Incontri in live streaming e su Radio 3 con, tra gli altri, Samantha Cristoforetti, Pietro del Soldà con Amitav Ghosh e i ragazzi di Fridays For Future. E poi Ahdaf Soueif, David Quammen e Paolo Vineis, Chen Jiang Hong, Bernard Friot, Huck Scarry. Domenica 17 maggio maratona in diretta dalla torre di libri di François Confino con Fabrizio Bosso, Mariangela Gualtieri. Lectio di Padre Bianchi “Dio non lasciarci nella tempesta”. Zerocalcare, Paolo Giordano, Spiritual Trio, Massimo Gramellini e Carlo Rovelli. E ancora Eugenio in Via Di Gioia, Alessandro Baricco, Arturo Brachetti, Fabrizio Gifuni, Perturbazione. Insomma un bagno di narrativa, storia e saggistica, ma anche di musica e intrattenimento. Un evento che da 32 anni è patrimonio della nostra cultura e che sceglie di non fermarsi. Come il paese che fieramente lo ospita e lo rappresenta.

La cultura contagia più del virus. Torino non rinuncia al Salone Internazionale del Libro ultima modifica: 2020-05-13T13:00:00+02:00 da Federica Puglisi

Commenti