Avevo voglia di volermi bene ed è nato questo dolce ricco di colori e di freschezza, dove il gusto del formaggio incontra la dolcezza dei frutti di bosco ed in fondo, il profumo dell‘alchermes abbraccia entrambi.

Tempo di realizzazione: 1 ora + riposo frolla
Grado di difficoltà (da 1 a 5): 2

Ingredienti

Frolla
300 g di farina 0 da 9.5 proteine
120 g di zucchero a velo
140 g di burro freddo
3 tuorli (circa 35 g)
limone grattugiato (io emulsione)
bacca di vaniglia (semini)
1 pizzico di sale
10 g di cacao amaro

Bagna
30 g di liquore alkermes
50 g di acqua
25 g di zucchero

Frosting Al Formaggio
130 g mascarpone
100 g philadelphia
150 g di panna da montare
80 g di zucchero a velo

barca di pasta frolla con crema e lamponi

Procedimento per realizzare la Mattonella di frolla bicolore

Frolla
Mettere la farina nella planetaria e aggiungere un pizzico di sale e il burro freddissimo, tagliato a cubetti. Avviare la planetaria con la frusta foglia e sabbiare la farina. Aggiungere i tuorli, lo zucchero a velo, i semini di vaniglia e la grattugiata di limone, impastare bene il tutto per pochi minuti. Passare l’impasto su un piano e compattare l’impasto con le mani. Pesare, dividere in 2 parti, una parte da rimettere in planetaria dove aggiungere il cacao, quindi avvolgere con la pellicola e mettere in frigo almeno 3 ore.
Passate le 3 ore stendere la frolla scura e tagliare 2 strisce alte 5 cm da mettere all’interno della forma. Stendere la parte chiara e fare la base dello stampo. Riempire lo stampo con fagioli o ceci e cuocere per 15 minuti a 180°C. Togliere i fagioli una volta cotta e lasciare freddare prima di sformare. Con la restante frolla ritagliare dei fiori con stampini facendoli sia bianchi che scuri. Cuocere per pochi minuti altrimenti si bruciano.

barchetta di frolla con crema e frutta

Bagna
Fare bollire l’acqua con lo zucchero una volta fredda aggiungere il liquore allo sciroppo.

Frosting Al Formaggio
Montare bene la panna fredda da frigo. A parte unire i due formaggi e lo zucchero, amalgamare bene il tutto, e unire la panna a cucchiaiate senza smontarla troppo, fino a raggiungere la densità giusta.

Assemblare
Tagliare i savoiardi in modo che possano entrare nella mattonella che nel frattempo avrete tolto delicatamente dallo stampo. Immergere i savoiardi nella bagna e creare uno strato nella mattonella di frolla. Passare il frosting in una sac a poche senza beccuccio e creare sopra i savoiardi bagnati, delle palline regolari. Ricoprire tutti i savoiardi con il frosting. Decorare con frutti di bosco e con i fiori di pasta frolla.
La ricetta è stata realizzata da Carla Piccolo.

Marco Spetti

Autore: Marco Spetti

Ma chi è Marco Spetti? Un appassionato di gastronomia che un bel giorno ha deciso di fondare un gruppo su Facebook, insieme alla sua amica Maria Antonella Calopresti, che porta il titolo di “Quelli che… non solo dolci”, un gruppo nato 2 anni fa e che oggi conta più di 30.000 iscritti. Un gruppo dove si condividono ricette, esperienze ed esperimenti il tutto in un clima goliardico. Vanta collaborazioni con importanti riviste di pasticceria.
Mattonella di frolla bicolore ultima modifica: 2019-04-27T09:00:34+02:00 da Marco Spetti
Lascia il tuo voto:
recipe image
Nome Ricetta
Mattonella di frolla bicolore
Nome Autore
Pubblicato il
Tempo Totale

Commenti