notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

E il toccante film francese L’évenément della regista Audrey Diwan il Leone d’Oro della 78. Mostra Internazionale del Cinema di Venezia. La storia di un aborto clandestino nella Francia del 1960. “Un viaggio – lo ha definito la regista che ha ritirato il premio – nella pelle di una giovane donna”.

Al secondo posto l’attesissimo premio per E’ stata la mano di Dio, Leone d’Argento, di Paolo Sorrentino. Con grande commozione ha ricordato i genitori persi in giovane età e Maradona, al centro di questo nuovo film che racconta la sua esperienza di diciottenne nella Napoli degli anni Ottanta. “Il giorno del funerale dei miei genitori -ha detto – c’erano solo quattro miei compagni di classe, oggi ci siete tutti voi”. E’ stata la mano di Dio ha ricevuto anche il Premio Mastroianni per il miglior giovane attore, l’emozionatissimo Filippo Scotti.

Ancora un film italiano per il premio speciale della giuria, Il buco di Michelangelo Frammartino. “Grazie alla Calabria dove ho girato – ha detto – che è la regione più bella d’Italia”. Mezzo italiano è anche il premio per la miglior sceneggiatura, attribuito a Maggie Gyllenhaal che ha tratto il film The lost daughter dal libro della scrittrice italiana Elena Ferrante, La figlia oscura. Coppa Volpi a Penelope Cruz e John Arcilla, Leone d’argento miglior regia a Jane Campion per The power of the dog. Edizione della grande ripartenza, che ha visto sul red carpet importanti e straordinarie star internazionali, pellicole italiane e straniere di qualità, in e fuori concorso. Con tanti omaggi agli artisti italiani. A cominciare dal documentario Ennio dedicato da Giuseppe Tornatore ad Ennio Morricone, il grande autore di colonne sonore che hanno fatto la storia del cinema e non solo.

premiazione cinema di venezia

A quello per Ornella Vanoni, protagonista del film Senza fine dedicato alla figura artistica della cantante su soggetto scritto da Elisa Fuksas e Monica Rametta, diretto dalla stessa Elisa Fuksas. Altro omaggio, il docufilm Storia di un impiegato dedicato a Fabrizio De Andrè, un film fatto di musica e di documenti inediti. Al Lido erano presenti il figlio Cristiano e la moglie Dori Ghezzi.

Non solo Leoni, ai film italiani tanti altri riconoscimenti

Gli altri riconoscimenti al cinema italiano. L’Italia ha portato a casa anche il premio come miglior film italiano a Venezia, di Arca Cinema Giovani, assegnato a E’ stata la mano di Dio di Paolo Sorrentino. Che ha avuto anche il Premio Pasinetti come miglior film insieme alla miglior interpretazione maschile assegnata a Toni Servillo non solo per il film di Sorrentino ma anche per quello di Mario Martone Qui rido io e di Leonardo Di Costanzo Ariaferma. A Teresa Saponangelo (sempre per la pellicola di Sorrentino) la migliore interpretazione femminile. Riconoscimento della Fedic, Federazione Italiana dei Cineclub, al film Il Buco di Michelangelo Frammartino. Premio Lizzani dell’Anac, l’Associazione Nazionale Autori Cinematografici a Freaks Out di Gabriele Mainetti che si è portato a casa anche il Premio Leoncino d’Oro dell’Unicef.

Sir Ridley Scott al centro
Sir Ridley Scott (al centro) con Ben Affleck, Nicole Holofceber, Jodie Comer e Matt Damon

Da ultimo non si può non ricordare un film straniero, quello del grande regista britannico Sir Ridley Scott (Il gladiatore, Blade Runner, Alien) che ha vinto il premio Cartier Glory to the Filmmaker per The Last Duel, presentato fuori concorso e proiettato ieri in Sala Grande dopo la consegna del premio. Da ricordare anche il Leone alla Carriera di Jamie Lee Curtis e l’italianissimo Leone alla Carriera di Roberto Benigni. E che questa 78. Mostra del Cinema sia di buon auspicio, per il cinema e per i film. Come ha detto in apertura di premiazione la madrina della manifestazione, una commossa Serena Rossi, “Siamo tornati a casa, al cinema, finalmente … sotto le ali del leone di Venezia”.

(credit: La Biennale foto Asac Andrea Avezzù)

Mostra del Cinema di Venezia: Leone d’Oro a L’évenément, Leone d’Argento a Sorrentino ultima modifica: 2021-09-11T22:38:01+02:00 da Cristina Campolonghi

Commenti

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
2
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x