I ravioli sono un prodotto tipico della cucina italiana adesso usati frequentemente in molti ristoranti all’avanguardia. Si possono realizzare di diverse forme tondi, quadrati, triangolari. Fatti di pasta all’uovo ripiegata e può contenere un ripieno a base di carne, di pesce, di verdure o formaggio, a seconda delle varie ricette locali. Il raviolo può essere servito in brodo o asciutto accompagnato da sughi o salse. La scelta dipende anche dal tipo di ripieno.

Tempo di realizzazione: pasta fatta in casa 13 minuti con pasta maker
Tempo di preparazione dei ravioli: circa 1 ora
Grado di difficoltà (da 1 a 5): 2 

Ingredienti per 4 persone

Per la sfoglia di pasta
250 g farina rimacinata
250 g farina 00
acqua
olio
1 uovo

Per il ripieno dei ravioli
200 g
stracchino
200 g pancetta
grana q.b

Per la salsa
300 g gorgonzola
noci

Procedimento per realizzare i Ravioli pancetta e stracchino con salsa di gorgonzola

Ravioli pancetta e stracchino con salsa di gorgonzola - immagine dei ravioli crudi chiusi

Per la sfoglia di pasta
Ho usato la pasta maker mettendo 250 g di farina di semola, 250 g farina 00 e nel bicchiere dei liquidi 1 uovo, un po’ di olio (ad occhio) e acqua fino ad arrivare al livello dei liquidi indicato che è di un totale di 190 g. Inserisco la trafila delle lasagnette, aziono e aspetto la fuoriuscita della pasta.

Ravioli pancetta e stracchino con salsa di gorgonzola - ripieno del raviolo, pancetta e stracchino

Per il ripieno dei ravioli
A parte in un pentolino antiaderente senza grassi aggiunti, faccio cuocere circa 10 minuti la pancetta tagliata piccola piccola. La lascio raffreddare e la poi unisco allo stracchino (con una vaschetta di pancetta e una confezione di stracchino, vengono 12 ravioli). Aggiungo anche grana grattugiato e granella di noci. Taglio la sfoglia (di pasta) quadrata e dentro metto un cucchiaino di condimento. Chiudo il raviolo formando un triangolo (inumidisco i bordi prima di chiudere così si sigillano meglio).

Ravioli pancetta e stracchino con salsa di gorgonzola - ravioli cucinati e serviti su piatto
Quando cuocio i ravioli (5 minuti esatti in acqua bollente). Direttamente dalla pentola li prendo con un mestolo bucato e li verso in una padella per mantecarli con il gorgonzola precedentemente lasciato sciogliere a fuoco basso, quindi utilizzo l’acqua di cottura dei ravioli per dare “ morbidezza “ e formare la densità giusta della salsa di gorgonzola. Aggiungo ancora un po’ di noci e et voilà.
La ricetta è stata realizzata da Annalisa Montalbano.

Marco Spetti

Autore: Marco Spetti

Ma chi è Marco Spetti?
Un appassionato di gastronomia che un bel giorno ha deciso di fondare un gruppo su Facebook, insieme alla sua amica Maria Antonella Calopresti, che porta il titolo di “Quelli che… non solo dolci”, un gruppo nato 2 anni fa e che oggi conta più di 30.000 iscritti. Un gruppo dove si condividono ricette, esperienze ed esperimenti il tutto in un clima goliardico. Vanta collaborazioni con importanti riviste di pasticceria.

Ravioli pancetta e stracchino con salsa di gorgonzola ultima modifica: 2019-01-30T09:00:50+00:00 da Marco Spetti
Lascia il tuo voto:
recipe image
Nome Ricetta
Ravioli pancetta e stracchino con salsa di gorgonzola
Nome Autore
Pubblicato il
Tempo Totale

Commenti