notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa
ItalianGermanEnglishSpanishFrenchPortugueseJapaneseMalteseHindiRussianChinese (Simplified)Chinese (Traditional)

Una grande festa italiana in Cile ha celebrato i primi due anni di vita di itChile, il giornale online che fa parte di italiani.it, la rete degli italiani nel mondo. L’evento, che si è svolto sabato 26 novembre, è stato organizzato da Mirtha Aldunce, responsabile di itChile, e dal suo team, con il supporto della Fondazione italiani.it. La festa ha avuto anche un fine benefico perché ha consentito di raccogliere dei fondi. Essi serviranno a mantenere in vita lo storico edificio de L’Umanitaria e ad assegnare borse di studio di lingua italiana offerte dalla Fondazione italiani.it.

Gli ospiti illustri

La festa italiana di itChile si è rivelata un vero e proprio successo, che ha coinvolto fino a tarda ora i numerosi ospiti che sono intervenuti. Assente, ma solo fisicamente l’Ambasciatore d’Italia in Cile, Mauro Battocchi, che non ha mancato di inviare i suoi complimenti alla redazione. Fra le personalità di spicco presenti all’evento, c’erano: Nello Gargiulo, rappresentante per il Cile presso il CGIE; Cristina Di Giorgio, direttrice dell’Istituto Italiano di cultura di Santiago del Cile; Carla Dellape, consulente della Provincia di Trento in Cile; Claudio Curelli, presidente di COM.IT.ES Cile; Millaray González, segretario del COM.IT.ES; Davide Piacenti, consigliere del COM.IT.ES.

festa italiana partecipanti

Con loro anche: Andrés Buschiazzo, consigliere dell’Associazione Ligure del Cile; Rafael De La Puente, dirigente preposto ai giovani dell’Associazione Regione Puglia in Cile; Mario Tapia, segretario dell’Associazione Calabrese del Cile; Dino Gervasoni, rappresentante del Circolo dei professionisti di origine italiana PUOI; Niccolò Giacometti, chef italiano; Bernardo Tornini Scola, direttore del Museo Casa Tornini de Caldera; Paola Podestá, artista; il vigile del fuoco onorario di Pompa Italia e l’insegnante di italiano Mario Mancuso.

Musica e gastronomia all’insegna dell’italianità

La festa italiana di itChile è stata ricca di momenti diversi: ha unito il canto, il ballo, la gastronomia e la musica italiane, la beneficenza. Tutto unito dall’amore che gli italiani residenti all’estero conservano per il nostro Paese. All’appuntamento, iniziato alle 19, erano presenti anche i cantanti Elias Cantillana e Ana Carla di Monte, e il comico Rodrigo Salinas.

momenti di festa

Il pubblico è stato coinvolto piacevolmente con canti, balli e momenti di divertimento. Nel corso della serata si è svolto anche il concorso del “miglior abito italiano”, che ha premiato “il gondoliere” e “la ragazza Ferrari”. I regali ai vincitori sono stati offerti dagli sponsor della serata: Aperol, Peroni, Campari, Riccadonna, Disaronno, Oggi Santiago e Globe Italia, che hanno arricchito la festa con i loro ottimi prodotti.

Con la Fondazione italiani.it

In questi due anni di vita, itChile ha promosso la cultura italiana nel mondo, perseguendo il fine di Italiani.it, che da anni opera in questa direzione insieme all’omonima Fondazione. Quest’ultima, si propone, in particolare, di creare una rete di connazionali al fine di promuovere l’Italia e l’italianità. Mira a rinsaldare il legame tra gli italiani nel mondo e a rafforzarne il senso di appartenenza. Lo fa attraverso la diffusione della lingua, della cultura, della scienza, delle tradizioni, dell’arte, della musica, dello sport, e della promozione di prodotti italiani. Presto, i sostenitori della Fondazione italiani.it potranno diventarne membri. Essa, infatti, è pronta per le donazioni e si sta organizzando per poter offrire le tessere a chiunque vorrà sostenerla. “Prima di Natale – fa sapere la presidente Paola Stranges – arriverà questa sorpresa per tutti i followers di italiani.it”.  

Una grande festa italiana per i due anni di itChile ultima modifica: 2022-11-29T09:10:27+01:00 da Antonietta Malito

Commenti

Subscribe
Notificami
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x