Castagnole alla ricotta

Antonella Audino
profilo di Antonella Audino

castagnole alla ricotta di Nazareno Lavini, morbide morbide unico problema causano irresistibile dipendenza e se non le finisci non puoi pensare ad altro! rischiosissime…

Tempo di realizzazione: 1 ora
Grado di difficoltà (da 1 a 5): 1
Ingredienti:
500 g di farina 00
150 g di zucchero
50 g di burro
5 tuorli
300 g di ricotta ben scolata
150 g di latte
1 bustina di lievito Pane degli angeli
1 pizzico di sale
arancia fresca grattugiata
buccia di limone grattugiata

castagnole viste dall'alto
Procedimento:
Cominciare amalgamando il burro a temperatura ambiente con lo zucchero poi inserire tutti gli altri ingredienti, la ricotta deve essere molto molto ben scolata, otterremo un impasto morbido.
Fare dei salamini e tagliare a tocchetti grandi quanto una noce e farne delle palline.
Friggere in olio bollente se con friggitrice a 190°C finche saranno ben dorate se usate un pentolino che sia alto e stretto con olio abbondante devono galleggiare.
Passare su carta assorbente ed ancora bollenti rotolare nello zucchero così aderisce bene.
Io ho usato il bimby lavorando qualche secondo burro e zucchero ed unendo poi tutti gli altri ingredienti per 2 minuti velocità spiga!

Marco Spetti

Autore: Marco Spetti

Ma chi è Marco Spetti?
Un appassionato di gastronomia che un bel giorno ha deciso di fondare un gruppo su Facebook, insieme alla sua amica Maria Antonella Calopresti, che porta il titolo di “Quelli che… non solo dolci”, un gruppo nato 2 anni fa e che oggi conta più di 30.000 iscritti. Un gruppo dove si condividono ricette, esperienze ed esperimenti il tutto in un clima goliardico. Vanta collaborazioni con importanti riviste di pasticceria.

Castagnole alla ricotta ultima modifica: 2018-01-30T09:30:05+00:00 da Marco Spetti
Lascia il tuo voto:
recipe image
Nome Ricetta
Castagnole alla ricotta
Nome Autore
Pubblicato il
Tempo Totale
Voto Medio
4.51star1star1star1star1star Based on 4 Review(s)

Commenti