notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

Covid: la pandemia allenta sempre più la sua morsa e per gli esperti l’obbligo delle mascherine all’aperto potrebbe decadere già dal prossimo 15 luglio. “La nostra conoscenza del coronavirus e della malattia è sicuramente migliorata rispetto allo scorso anno. Sappiamo che nei mesi estivi la situazione epidemiologica tende a migliorare notevolmente e che c’è una minore circolazione del virus.

Le mascherine all'aperto

Però non vedo tutta questa fretta nel togliere l’obbligo di mascherine all’aperto. Penso a quello che potrebbe accadere con la riapertura delle discoteche. Direi che possiamo aspettare anche il 15 luglio per toglierle, ma solo all’aperto”. Così Alessandro Vergallo, presidente nazionale dell’Associazione anestesisti rianimatori ospedalieri italiani Aaroi-Emac. Vergallo così commenta lo stop alle mascherine all’aperto che inizia da oggi in Francia e che invece sta generando diverse posizioni nel mondo politico nazionale.

Mascherine all’aperto addio


“Più che prolungare lo stato di emergenza direi di mantenere la prudenza e la vigilanza”, continua Vergallo pronunciandosi sulla possibile proroga di altri 6 mesi per lo stato di emergenza, che scade a fine luglio. “Abbiamo bisogno – aggiunge – di mantenere le strutture che abbiamo messo in piedi in questi mesi per essere pronti in autunno ad un’eventuale recrudescenza”. Le nuove disposizioni prevedono niente test e quarantena per i viaggiatori europei completamente vaccinati o che hanno avuto il Covid negli ultimi sei mesi.

mascherine viaggio

Tuttavia, continua l’obbligo del distanziamento di almeno un metro e mascherine in tutte le fasi del trasferimento. Sono le raccomandazioni sui viaggi aerei che il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc) e l’Agenzia Ue per la sicurezza dell’aviazione (Easa) hanno aggiornato. Nuove regole in linea con le evidenze scientifiche più recenti e le raccomandazioni approvate dal Consiglio dell’Ue. La regola generale dell’esenzione da test e quarantena vale a meno che non si provenga da un’area ad altissimo rischio con varianti.

I dati di oggi

Per quanto riguarda la diffusione del virus nel nostro Paese i dati diffusi dal ministero della Salute confermano la curva in netta discesa dell’emergenza pandemica. Secondo i report ministeriali i nuovi casi positivi di oggi sono 1.325 (ieri 1.400). I decessi delle ultime 24 ore sono 37 (ieri 52). I dimessi guariti sono 4.533 (ieri 5.399) mentre i casi attualmente positivi sono 98.068 (ieri 101.855). I tamponi effettuati nelle ultime 24 ore sono 200.315 (ieri 203.173); i ricoverati in terapia intensiva sono 444 (ieri 471). Rimangono ancora in isolamento domiciliare 95.276 persone contagiate dal Covid. (ieri erano 98.320)

Covid, dal 15 luglio niente più mascherine all’aperto ultima modifica: 2021-06-17T18:05:00+02:00 da Redazione

Commenti

Subscribe
Notificami
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
2
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x