Un prodotto da forno davvero buono, ma che ha una grande storia e tradizione. Si tramanda da generazioni la caratteristica focaccia barese. Prodotta in Puglia tra le città di Trani, Taranto, Bari, Barletta, Andria, se ne trovano di diversi tipi. Ma solo una è quella originale. Un prodotto così buono tanto da puntare ad un riconoscimento ufficiale. Quello di specialità tradizionale garantita, un marchio di origine promosso dall’Unione europea per tutelare le produzioni specifiche che siano caratterizzate da composizioni o metodi di produzione artigianale. E chissà che non si possa presto arrivare a questo traguardo.

La focaccia barese con il pomodoro
Uno dei prodotti tra i più imitati della nostra gastronomia

Intanto siete curiosi di conoscere la ricetta della vera focaccia barese? E soprattutto siete pronti a prepararla e a gustarla magari per il Natale? In questo video del nostro partner “I love italian food” i passaggi più importanti per un prodotto davvero di qualità. A prepararla lo chef Cristian Broglia. Il video è stato realizzato da Giacomo Galuzzi.

Focaccia barese, la ricetta

Per preparare una buona focaccia barese occorre far bollire le patate. Quando saranno morbide, schiacciarle, aggiungerle alla farina, a cui è stato aggiunto il semolino. Poi mettere un pizzico di sale, l’acqua, il lievito naturale, l’olio extra vergine di oliva. Impastare il tutto aiutandosi con un robot da cucina. Lavorare poi l’impasto con le mani e lasciarlo lievitare per 8- 12 ore. Versare la focaccia in una teglia ben oliata. Aggiungere i pomodori ciliegino, le olive baresane, l’origano, il sale, e l’olio. Cuocere in forno per 40 minuti a 250 gradi. Il risultato sarà davvero squisito.

Focaccia barese, variante
Tante le varianti, ma quella classica è considerata la più buona

Ecco gli ingredienti 150 grammi di farina, 100 grammi di semolino, 200 grammi di lievito naturale, 50 grammi di patate, 5 grammi di sale, 25 ml di olio, 150 ml di acqua. Per il condimento: 10 olive baresane, 200 grammi di pomodoro ciliegino, un pizzico di origano e di olio.

Le tante varianti di questa specialità

Come per la pizza anche la focaccia barese ha delle varianti e soprattutto tante imitazioni. Quella che vi abbiamo presentato è la focaccia barese tradizionale. Ma se ne possono assaporare con tanti altri ingredienti. C’è quella senza pomodori e olive, ma soltanto con le patate. E poi quella più semplice tutta bianca con soltanto sale grosso e rosmarino. Ma c’è anche chi osa e aggiunge altre verdure come melanzane, cipolle, peperoni. Un suggerimento: gustarla calda per assaporarne tutta la particolarità e bontà.

Focaccia barese, la video ricetta di un prodotto tradizionale ultima modifica: 2020-12-14T18:45:09+01:00 da Redazione

Commenti