Chissà se nelle tavole della famiglia dei Gonzaga ci fossero pure loro. Dato che l’origine di questo piatto risale al Medioevo, e in  particolare nella sua ricetta attuale al Cinquecento, è probabile che fosse preparato tra le famiglie della città. Oggi con il nostro partner “I love italian food” vi portiamo alla scoperta di un piatto tipico della cucina Mantovana e dell’Italia settentrionale: i tortelli di zucca. Molto amati tra le pietanze che per tradizione si cucinano per il cenone della Vigilia di Natale, questa tipica pasta ripiena è molto dolce da gustare. Semplice da preparare e che può colpire tutti i palati.

I tortelli di zucca, tra dolce e salato

Questo piatto che appartiene alla tradizione culinaria dell’Italia settentrionale è uno dei simboli soprattutto della cucina di Mantova. Ma ne esistono tante varianti, come quelli realizzati tra Ferrara, Cremona, Reggio Emilia. Si racconta che nel Cinquecento questo piatto sia stato diffuso prima come componente della cucina povera, e poi come tipico delle corti principesche e dei signori locali. Cambia il loro nome, si va dal “turtell” mantovano, al turtèl con la sàlsa di Piadena,  a Cremona il tortèi de sòca, a Crema i turtèi cremàsch. La ricetta tradizionale non cambia molto: la pasta è ripiena con la zucca, noce moscata, mostarda e poi servita semplicemente con delle salse.

Il sapore dolce della zucca, così, si mescola bene con il salato del formaggio o di altri ingredienti usati. Ottimo e semplice anche il condimento che generalmente si utilizza: del burro fuso e aromatizzato con la salvia. Ma ciò che non deve mancare e in abbondanza è il parmigiano.

video ricetta

Il procedimento per realizzare questo piatto

Iniziamo con la preparazione del riempimento dei tortelli di zucca. Tagliamo a pezzi la zucca, preferibilmente della varietà butternut, e la mettiamo in forno a cuocere per venti minuti a 180 gradi. Al termine ricaviamo la polpa. Procediamo poi, con l’aiuto di una forchetta, a sminuzzarla ulteriormente all’interno di una ciotola. Aggiungiamo del pangrattato, sale, parmigiano reggiano, della mostarda, noce moscata, amaretti sbriciolati, tuorlo d’uovo. Mischiamo e non appena il composto sarà ben amalgamato aggiungiamo dell’altro parmigiano.

tortelli di zucca - fette di zucca

Adesso passiamo alla preparazione dell’impasto dei tortelli. Riponiamo su un piano la farina 00. Al centro di essa mettiamo due uova e impastiamo con le mani. Poi stendiamo i panetti di pasta ricavati e con l’aiuto di una macchina per la pasta, realizziamo delle strisce. Riponiamole sul nostro piano di lavoro e farciamole con il riempimento a base di zucca. Creiamo così i nostri tortelli con l’aiuto di una rondella. Facciamoli cuocere per cinque minuti in abbondante acqua calda. A cottura ultimata prepariamo un piatto di portata. Versiamo sopra del burro fuso e del parmigiano. Aggiungiamo poi i nostri tortelli, dell’altro burro e parmigiano.

tortelli di zucca

Gli ingredienti dei tortelli di zucca per sei porzioni: 400 grammi si farina, tre uova, un chilo di zucca butternut, 160 grammi di amaretti, 200 grammi di mostarda, 160 grammi di parmigiano reggiano, 50 grammi di burro, pangrattato, sale e noce moscata quanto basta.

La nostra video ricetta è stata realizzata da Giacomo Galuzzi per “I love italian food”. Il piatto preparato dallo chef Andrea Ruisi.

La video ricetta dei tortelli di zucca, piatto tipico del Mantovano ultima modifica: 2021-05-13T15:30:00+02:00 da Redazione
Lascia il tuo voto:
recipe image
Nome Ricetta
La video ricetta dei tortelli di zucca
Nome Autore
Pubblicato il
Tempo Totale

Commenti

Subscribe
Notificami
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x