notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

A Napoli è stato inaugurato un museo unico ed insolito, un’altra incredibile attrazione in città per l’estate 2021. Stiamo parlando del primo Museo dell’Acqua. Un percorso sotto il livello del suolo situata nella Basilica di Santa Maria Maggiore alla Pietrasanta.

Il decumano maggiore del Museo dell’Acqua

Accedendo da un “ascensore archeologico” si può scendere tra le pareti di tufo fino a 35 metri, per arrivare al “decumano maggiore”. In questo luogo fino al VI secolo d.C. esisteva un tempio dedicato a Diana. Nello stesso posto è possibile ammirare le antiche cisterne con graffiti e mosaici di epoca romana. Ogni visitatore sarà introdotto alle cisterne dell’Acquedotto Bolla. È il primo acquedotto cittadino creato dai greci e ampliato dai Romani tra la zona di Caponapoli e lo sbocco a mare del Chiatamone.

L’Acquedotto Bolla è composto dalla “Cisterna dell’anguilla” e dalla “Sala delle Onde“, quest’ultima detta anche la Piscina del Principe. È chiamata così perché si trova sotto il Palazzo del Principe Gaetano Filangieri d’Arianello. Larga dieci metri, lunga venti per più di cinque di profondità, ha una capacità di 400 metri cubi d’acqua.

museo dell'acqua
Fonte profilo Facebook Luigi De Magistris

Il percorso da intraprendere

Tutto il percorso è di circa un chilometro e grazie alla collaborazione con il Museo Archeologico Nazionale di Napoli verrà arricchito di reperti tematici. Ad accogliere i visitatori ci saranno giochi di luci, suoni rilassanti e pannelli multimediali interattivi che illustrano la storia dell’Acquedotto.

Il Museo dell’Acqua di Napoli ha come protagonista, in questa prima fase del progetto, l’Acqua del Serino e il suo straordinario acquedotto. Nato tra la fine del 1800 e gli inizi del 1900, è possibile ammirare i disegni originali disegnati su seta. Sono risalenti al 1881 dell’Acquedotto del Serino, conservati finora dall’ABC Napoli nel suo Archivio Storico.

Il percorso sotterraneo ha riaperto al pubblico con Il Decumano Sommerso dal 25 giugno 2021 tutti i weekend (sabato e domenica). Sono quattro le visite giornaliere accompagnate da personale dello staff. Il Museo e il percorso Sotterraneo si trovano presso la Basilica della Pietrasanta in Piazzetta Pietrasanta a Napoli, inizio di via Tribunali. Il biglietto costa 10 € mentre per il ridotto ragazzi (6-18 anni) costa 6€ ed è gratuito da 0-6 anni.

A Napoli arriva il primo Museo dell’Acqua ultima modifica: 2021-07-20T13:00:00+02:00 da Claudio Cafarelli

Commenti

Subscribe
Notificami
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x