Ravioli ai funghi porcini e ripieno di ricotta

Delia Ciriello
profilo di Delia Ciriello

Tempo di realizzazione: 1 ora e 30 minuti
Grado di difficoltà (da 1 a 5):  2

Ingredienti per 6 persone
Per la pasta:
3 uova
400 g di farina (io metto metà semola rimacinata)
50 g di spinaci
un pizzico di sale

Per il ripieno:
400 g di ricotta circa
1 uovo
100 g di parmigiano grattugiato
un po’ di prezzemolo
sale

Per il condimento:
1 spicchio d’aglio
200 g di funghi porcini
½ bicchiere di vino bianco
prezzemolo q.b.
3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
sale q.b.

pasta dei ravioli

Procedimento
Lessate gli spinaci, sgocciolateli, strizzateli bene e passateli con un passaverdure, vi serviranno per la pasta verde.
Setacciate la farina sulla spianatoia, formate la classica fontana, in questo caso due una servirà per la pasta verde, quindi mettetevi al centro della bianca 2 uova e un pizzico di sale, nell’altra un uovo e gli spinaci.
Sbattete con una forchetta le uova, quindi iniziate a incorporare la farina con la punta delle dita.

pasta dei ravioli passata nella macchinetta

Lavorate con le mani il composto amalgamando bene gli ingredienti, impastate, lasciate riposare e intanto preparate il ripieno. Versate in una ciotola la ricotta aggiungete un uovo, il parmigiano il prezzemolo e il sale e amalgamate con una forchetta.
Stendete l’impasto in due sfoglie, poi distribuite su una di esse il ripieno a mucchietti ben distanziati tra loro, coprite la sfoglia con il ripieno con l’altra sfoglia di pasta, schiacciando con le dita attorno ai mucchietti di ripieno per sigillare le due sfoglie, ritagliate i ravioli in quadrati omogenei o altre forme, per quelli decorati ho usato stampini a forma di fiore, cuori ecc, ho ritagliato disegni piccoli e li ho appoggiati sulla sfoglia e ho ripassato nella macchinetta della pasta. Per quelli a strisce ho sovrapposto più strati e sempre con la macchinetta ho ripassato più volte.
ravioli ripieni finiti

per il condimento:
in una pentola versate l’olio e fate soffriggere lo spicchio d’aglio.
Nel frattempo pulite i funghi, dopodiché tagliateli a fettine sottili e versateli in padella. Aggiungete un goccio d’acqua e versate il vino, salate e fate sfumare a fiamma vivace. Quando il vino sarà evaporato, proseguite la cottura a fiamma bassissima per circa 15 minuti.
A fine cottura, insaporite con una manciata di prezzemolo tritato, lessate i ravioli e insaporiteli per pochi minuti nel condimento.

raviolo ripieno tagliato a metà

Marco Spetti

Autore: Marco Spetti

Ma chi è Marco Spetti?
Un appassionato di gastronomia che un bel giorno ha deciso di fondare un gruppo su Facebook, insieme alla sua amica Maria Antonella Calopresti, che porta il titolo di “Quelli che… non solo dolci”, un gruppo nato 2 anni fa e che oggi conta più di 30.000 iscritti. Un gruppo dove si condividono ricette, esperienze ed esperimenti il tutto in un clima goliardico. Vanta collaborazioni con importanti riviste di pasticceria.

Lascia il tuo voto:
recipe image
Nome Ricetta
ravioli ai funghi porcini e ripieno di ricotta
Nome Autore
Pubblicato il
Tempo Totale
Voto Medio
3.51star1star1star1stargray Based on 5 Review(s)
Ravioli ai funghi porcini e ripieno di ricotta ultima modifica: 2018-02-05T09:36:49+00:00 da Marco Spetti

Commenti